Dopo la delibera AGCOM sul rimborso delle bollette a 28 giorni, il Consiglio dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ha di recente aggiornato ed esteso le agevolazioni economiche AGCOM relative al settore della telefonia fissa e internet con l'intento di garantire l'accesso a questi servizi anche da parte delle famiglie in difficoltà economica.

Sconto in bolletta ai redditi bassi: chi può accedervi?

L'AGCOM ha esteso le agevolazioni per i servizi di rete fissa a tutti i nuclei familiari che rientrano nella definizione di povertà dell'Istat, ovvero alle famiglie con un redditto annuale ISEE inferiore a 8.112,23 euro.

In questo modo, circa 2,6 milioni di famiglie avranno la possibilità di accedere agli sconti in bolletta per redditi bassi. In particolare, per poter usufruire delle agevolazioni AGCOM sarà necessario allegare alla domanda la certificazione ISEE comprovante la situazione economica del gruppo familiare.

Tariffe telefoniche agevolate: riduzione canone telefonico e minuti gratis

Le famiglie con disagi economici potranno accedere alle seguenti agevolazioni sui servizi internet e telefono:

  • 30 minuti gratuiti di telefonate verso rete fissa e mobile nazionale;
  • offerte internet flat dedicate, a banda larga e disgiunte da altri servizi;
  • riduzione canone telefonico del 50%. I beneficiari dell'agevolazione AGCOM pagheranno 9,50 euro di Canone al posto di 19 euro.

Quest'ultima agevolazione AGCOM rimane valida, come previsto dalla norma preesistente, anche per i nuclei familiari di anziani al di sopra dei 75 anni, con pensioni sociali o di invalidità così come per i capifamiglia disoccupati.

Le agevolazioni dell'Autorità si limitano ad una sola utenza per nucleo familiare.

DA LEGGERE: AGCOM: dal 2018 arriva ConciliaWeb

Agevolazioni AGCOM per non udenti e non vedenti

In tema di agevolazioni per i servizi di rete fissa, segnaliamo anche quelle previste dalla delibera n°46/17/CONS di giugno 2017 per non udenti e per non vedenti.

Queste ultime consistono in una riduzione del 50% sul canone delle offerte flat internet e telefono oppure la fruizione di almeno 180 ore gratis al mese per le offerte internet a consumo.