Oltre a sottoscrivere un’offerta internet casa con una compagnia che garantisca una connessione ADSL, fibra o satellitare stabile e veloce, è possibile potenziare la ricezione WiFi della tua rete mettendo in pratica una serie di piccoli accorgimenti.

Se nella tua casa hai un segnale WiFi debole, continua a leggere questo articolo e segui i consigli di SuperMoney per aumentare la ricezione del WiFi.

Dove posizionare il modem WiFi in casa

Se ti stai chiedendo come potenziare la ricezione WiFi, il primo trucco è quello di capire dove va posizionato il modem in casa.

I muri spessi così come i mobili ingombranti sono tra le cause principali di un segnale WiFi debole. Lo spessore della parete e l’ingombro del mobilio possono infatti ostacolare la trasmissione del segnale di rete dal modem ai dispositivi in uso nella casa in modalità WiFi.

Una buona soluzione per amplificare il segnale WiFi in ricezione è quello di collocare il modem nell’area più centrale della casa, possibilmente lontano dalle pareti spesse e da armadi, credenze e altri grossi mobili.

DA LEGGERE: Modem: meglio l’acquisto o il noleggio?

Configurazione router per potenziare il segnale WiFi

Il secondo consiglio per potenziare il segnale ha a che fare con la configurazione del router WiFi.

Cambiare le impostazioni WiFi, impostando un canale diverso da quello predefinito sul router, aiuta infatti spesso a ridurre le interferenze. Se non sai come si cambiano le impostazioni WiFi, trovi tutte le informazioni sul libretto delle istruzioni del router.

Tieni presente che per trovare il canale WiFi migliore dovrai fare un po’ di prove così da individuare la frequenza più potente. Una volta intercettato il canale con meno interferenze applica e salva la modifica apportata alle impostazioni WiFi.

Amplificare il segnale WiFi in ricezione

Se nonostante questi accorgimenti continui ad avere il segnale WiFi debole, la soluzione potrebbe essere quella di provare ad amplificare il segnale WiFi in ricezione attraverso un range extender o un adattatore powerline.

Il range extender è uno strumento in grado di ampliare il raggio di trasmissione del segnale del modem e prevede un prezzo di acquisto da circa 20 euro in su.

In alternativa potrai optare per l’adattatore powerline che permette di potenziare il segnale WiFi limitatamente a un solo ambiente. Per potenziare il segnale WiFi è necessario acquistare 2 adattatori powerline: uno andrà collegato al router via cavo Ethernet, l’altro alla presa elettrica collocata nella stanza dove desideri potenziare il segnale di rete. I powerline vengono venduti a coppia e hanno generalmente un costo a partire da 40 euro. In fase di acquisto ricordati di verificare che i dispositivi siano compatibili con le connessioni wireless.

Verifica la copertura internet

Qualora non fossi riuscito ad aumentare la ricezione WiFi della tua rete, è possibile che si tratti di un problema di copertura internet. Per controllare la velocità di navigazione della tua connessione ADSL o fibra ottica puoi utilizzare uno dei numerosi Speed Test disponibili online. Infine, ricordati sempre di verificare la banda minima garantita dalla tua compagnia telefonica.