Una volta attivata l'offerta internet per la tua casa, per iniziare ad utilizzare la tua connessione ADSL o fibra dovrai configurare il modem a noleggio o acquistato in autonomia.

Tra le diverse operazioni da fare durante la fase di configurazione del router, è consigliabile anche cambiare la password del WiFi. Le password WiFi predefinite dalle compagnie telefoniche o dai fornitori del modem e generate in automatico sono spesso molto lunghe e difficilmente memorizzabili. Modificare la password WiFi ti permetterà quindi di personalizzare la chiave d'accesso alla rete rendendola così più facile da ricordare.

Ma non solo. Modificare la password WiFi periodicamente permette anche di proteggere e aumentare la sicurezza in tema di accesso a internet. Se ti stai chiedendo come cambiare la password WiFi della tua connessione internet, qui di seguito trovi tutti i passaggi per modificare la password di rete TIM, Vodafone, FastweInfostrada e Tiscali.

Cambiare password WiFi TIM

TIM permette di modificare la password WiFi Telecom online al seguente indirizzo: http://192.168.1.1/. Una volta inserite le credenziali di accesso, per modificare la chiave di cifratura TIM è necessario accedere alla pagina Gestione modem, cliccare su WiFi e su Configurare Rete Wi-Fi. Qui seleziona Modalità di cifratura WPA-PSK o WPA-AES.

A questo punto inserisci senza spazi la nuova password WiFi TIM che dovrà essere composta da un minimo di 24 a un massimo di 32 caratteri alfanumerici. Fatto questo fai click su Salva e seleziona il tasto Avanti per confermare le impostazioni.

DA LEGGERE: Segnale WiFi debole: come potenziare la ricezione WiFi?

Modificare password WiFi Vodafone

Se hai acquistato il modem Vodafone Station Revolution in comodato d'uso, per cambiare la password WiFi Vodafone è necessario accedere online all'area Fai da Te Vodafone, recarsi nella sezione dedicata al router Vodafone e su Impostazioni.

A questo punto, clicca su Password e imposta la nuova chiave di accesso che dovrà essere lunga almeno 8 caratteri e contenere almeno una lettera maiuscola, una lettera minuscola e un numero. Una volta reimpostata la password WiFi Vodafone riceverai una mail all'indirizzo inserito con un link per attivare la nuova password.

Come cambiare la password internet di Fastweb?

Qualora tu abbia sottoscritto un'offerta internet Fastweb con medem FASTGate incluso, per modificare la password WiFi Fastweb impostata di default, ecco la procedura da seguire affinché l'operazione vada a buon fine.

Come prima cosa dovrai accedere all'indirizzo http://192.168.1.1. A questo punto inserisci nome e password di riferimento, recati su Configurazione Rete Wireless e poi clicca su Modifica Password WEP/WPA. In questa sezione potrai modificare la password Fastweb inserendone una nuova di una lunghezza di almeno 20 cifre.

Cambio password Infostrada

Anche in questo caso il primo passo per modificare la password WiFi Infostrada è quello di accedere al pannello di amministrazione del tuo router Infostrada collegandoti all'indirizzo http://192.168.1.1.

Effettuato l'accesso, recati nella sezione del pannello relativa alla rete Wi-Fi e poi a quella dedicata alla modifica della password Wi-Fi che dovrà avere una lunghezza di 13/15 caratteri.

Modifica password WiFi Tiscali

Infine, se hai una rete Tiscali accedi all'indirizzo di riferimento del tuo server (trovi i principali link di accesso qui). Per impostare o reimpostare la password di sicurezza Tiscali seleziona dal menù la sezione Sicurezza o Protezione e inserisci la nuova chiave di accesso alla rete.

Tieni presente che la lunghezza della password WiFi Tiscali varia a seconda che tu decida da inserire una protezione WEP o WPA-PSK.