Offerte fibra 100 Mega: trova la tariffa migliore


0%
0236571853
Whatsapp

Offerte fibra 100 Mega: tutto quello che c'è da sapere

Fino a pochi anni fa avere una connessione internet con fibra ottica era considerata ancora una scelta piuttosto insolita e non particolarmente economica. Oggigiorno invece, tutte le principali compagnie telefoniche propongono offerte fibra 100 Mega o addirittura tariffe fino a 1.000 Mega, sulla base della copertura raggiunta dal servizio nella tua abitazione.

Nella maggior parte dei Comuni italiani, la velocità di una rete in fibra si aggira intorno a un massimo di 100 mega. Se anche tu sei interessato a sottoscrivere una tra le numerose offerte fibra e desideri ricevere maggiori informazioni sulle connessioni internet 100 Mega, leggere questa guida potrebbe tornarti utile.

Come prima cosa cercheremo di fornirti una panoramica generale sulla maggior parte delle città italiane coperte da fibra 100 Mega. Fatto questo ti spiegheremo come verificare la velocità della connessione fibra e ti aiuteremo a capire come funziona e che cosa puoi fare  con 100 Mega di internet.

 

 

Offerte fibra 100 Mega: qual è la situazione in Italia?

Come anticipato, quasi tutti gli operatori telefonici cercano di garantire almeno una velocità di connessione fino a 100 Mega. Ma quali sono le città italiane coperte da questa velocità di navigazione?

Fra le diverse compagnie, TIM è quella che vanta senza dubbio la rete cablata in fibra più sviluppata. I Comuni raggiunti dalla fibra Telecom Italia sono infatti più di 700.

La fibra Fastweb a 100 Mega è presente in diverse città tra le quali Milano, Roma, Torino, Genova, Bologna, Napoli e Bari.

Fibra Wind-Infostrada 100 Mega raggiunge invece per ora solo le città di Milano, Torino, Bologna e Perugia mentre è comunque possibile navigare fino a 50 Mega in oltre 250 Comuni.

La fibra Tiscali fino a 100 Mega ha invece raggiunto oltre 165 Comuni, tra i quali: Alessandria, Alghero, Ancona, Bari, Bergamo, Bologna, Bolzano, Cagliari, Carrara, Catania, Como, Cosenza, Crotone, Firenze, Fiumicino, Foggia, Genova, Imola, La Spezia, Latina, Lecco, Livorno, Lucca, Mantova, Massa, Messina, Milano, Modena, Napoli, Nuoro, Olbia, Padova, Palermo, Parma, Pavia, Perugia, Pescara, Piacenza, Pisa, Pistoia, Potenza, Prato, Reggio Calabria, Reggio Emilia, Roma, Salerno, Saronno, Sassari, Savona, Sesto San Giovanni, Torino, Trento, Treviglio, Treviso, Trieste, Varese, Venezia e Verona.

Infine, con la fibra Vodafone fino a 100 mega navighi in oltre 65 Comuni, tra cui: Alessandria, Ancona, Asti, Bari, Bergamo, Brescia, Cagliari, Ferrara, Imola, Latina, Lecce, Massa, Matera, Modena, Monza, Novara, Padova, Palermo, Parma, Pescara, Pisa, Pordenone, Potenza, Reggio Calabria, Reggio Emilia, Riccione, Rimini e Salerno.

Torna su

 

Verifica copertura fibra: la procedura

Fatta chiarezza sulle principali zone geografiche in cui è possibile attivare una delle offerte fibra 100 Mega, è importante sapere che prima di sottoscrivere degli abbonamenti internet è consigliabile effettuare una verifica della copertura fibra.

A questo proposito devi infatti sapere che la banda larga riportata negli annunci pubblicitari delle tariffe si riferisce spesso alla velocità massima garantita, non alla minima. Detto altrimenti: non è detto che nell’area dove installerai la connessione in fibra ci siano le condizioni tecniche per raggiungere il valore massimo di velocità.

Di conseguenza prima di abbonarti a un’offerta fibra 100 Mega, ricordati sempre di richiedere all’operatore una verifica della copertura internet. Si tratta di un’operazione semplice e gratuita che puoi effettuare direttamente sul sito web della compagnia inserendo online Regione, Comune, Provincia e CAP dell’indirizzo presso il quale desideri attivare la rete internet.

In pochi click potrai verificare se la tua casa è coperta o meno dal servizio che richiedi e conoscere qual è la velocità minima garantita per navigare sul web. Questo valore dovrà inoltre essere riportato chiaramente anche nel contratto cartaceo.

Torna su

 

Cosa significa navigare fino a 100 Mega?

Una connessione in fibra può quindi raggiungere velocità differenti a seconda dell’infrastruttura di rete di cui dispone la zona di installazione della fibra ottica. Si va da un minimo di 30 Mega fino a un massimo di 1000 mega, questi ultimi disponibili però solo nelle abitazioni raggiunte dalla fibra FTTH.

Sotto i 30 Mega di velocità parliamo non più di offerte fibra ma bensì di offerte ADSL. Questo significa che, al contrario di quello che molti pensano, non esistono tariffe ADSL 100 Mega. Sfatata questa falsa credenza, andiamo a capire cosa si intende per velocità internet fino a 100 Mega.

Innanzitutto è necessario effettuare una distinzione tra velocità di download e di upload. La velocità di download, dall’inglese “scaricare”, fa riferimento al tempo impiegato per trasferire dati da un server al dispositivo d’uso attraverso la rete. Sia essa legata a un pc, un tablet o uno smartphone, più alta è la velocità di scaricamento, più fluida e rapida sarà la navigazione.

La velocità di upload, dall’inglese “caricare”, misura invece il tempo impiegato per trasferire dati dal dispositivo in uso alla rete. Più alta è la velocità di caricamento, più rapidamente potrai inviare file di grosse dimensioni senza problemi. Fatta questa differenziazione, devi sapere che quando si parla di offerte fibra 100 Mega gli operatori fanno riferimento alla velocità di download massima raggiungibile.

Detto altrimenti: se una tariffa ti permette di navigare fino a 100 Mega significa che potrai trasferire dati da un server al tuo device con una velocità massima di 100 Mega. La velocità di upload con fibra è molto inferiore rispetto a quella di download e generalmente arriva fino a un massimo di 20 Mega.

Torna su

 

Quanti sono 100 Mega?

L’unità di misura utilizzata per esprimere la velocità di una connessione in fibra (o ADSL) è generalmente il Megabit per secondo (Mbs, Mbit/s o Mega)e indica la capacità (e quindi la velocità) massima di trasmissione dei dati su una rete informatica.

La velocità di connessione può anche essere espressa in Kilobit per secondo (Kbps o Kbit/s) o in Gigabit per secondo (Gbps, Gbit/s o Giga), dove 1 Megabit corrisponde a 1.000 Kilobit e a 0,001 Gigabit. Se ti stai ad esempio chiedendo quanti sono 100 Mega questi equivalgono a 800.000 Kilobyte e a 0,1 Giga.

Torna su

 

Cosa posso fare con 100 Mega?

Ora vorremmo concentrare la tua attenzione su un ultimo aspetto rilevante in materia di offerte fibra 100 Mega. Ovvero su quali sono i vantaggi della fibra ottica 100 Mega.

Rispetto a una rete internet ADSL, una connessione internet 100 Mega risulta essere una tipologia di servizio ottimale se hai la necessità di effettuare download/upload di file di grosse dimensioni in tempi molto brevi. Ad esempio se devi caricare/scaricare video su internet o immagini con una risoluzione elevata. Infine, la fibra 100 Mega è particolarmente indicata per tutti coloro che sono soliti guardare film in streaming o per gli appassionati del gaming online.

Torna su

Valuta il nostro servizio di comparazione
Media: 3.75/5
Basata su 44 recensioni cliente

I migliori lavorano con noi

Fastweb
Infostrada
TIM
Tiscali
Vodafone
H3G
Eolo

ADSL: ultime news

Vodafone One, la nuova offerta fisso+mobile di Vodafone

11.21, Monday 20 Nov 2017

Vodafone One, la nuova offerta fisso+mobile di Vodafone

Con Vodafone One hai telefono, ADSL o fibra Vodafone e un piano tariffario mobile, tutto in un'unica bolletta.

Come verificare la banda minima garantita?

09.00, Saturday 18 Nov 2017

Come verificare la banda minima garantita?

Per legge gli operatori telefonici devono indicare ai consumatori una banda minima garantita della rete internet.

Si può avere internet senza telefono fisso?

15.00, Tuesday 14 Nov 2017

Si può avere internet senza telefono fisso?

Fastweb e Linkem prevedono le migliori offerte solo internet per la casa per chi non utilizza il telefono fisso.

Come configurare la mail TIM?

09.30, Saturday 11 Nov 2017

Come configurare la mail TIM?

TIM Mail è il servizio di webmail gratuito dedicato ai clienti TIM ADSL e Fibra, TIM mobile e a chi non è utente TIM.

Ritorno bolletta telefonica mensile: si risparmierà veramente?

11.38, Thursday 09 Nov 2017

Ritorno bolletta telefonica mensile: si risparmierà veramente?

Le tariffe con bolletta mensile non avranno costi uguali a quelle precedenti al passaggio della fatturazione a 28 giorni


» Leggi le altre news