Trova la migliore offerta internet adsl

Offerte ADSL a consumo

Scopri cosa pensa la community:
Leggi le opinioni
Ti siamo stati utili?
Raccomandaci su Google

ADSL a consumo: tutto quello che c'è da sapere

Con la nascita di un mercato libero anche nel settore della telefonia abbiamo visto moltiplicarsi il numero di offerte ADSL che è possibile sottoscrivere. Per fare un po’ di ordine all’interno di questa categoria potremmo iniziare a distinguere due tipologie di abbonamenti: le tariffe ADSL flat e le offerte ADSL a consumo.

Mentre le promozioni flat sono degli abbonamenti forfettari che ti permettono di navigare sul web a un costo fisso ogni mese, i piani tariffari con ADSL a consumo prevedono un canone proporzionato in base al tempo effettivo di utilizzo della connessione internet. Se hai intenzione di sottoscrivere un abbonamento ADSL di questo tipo e desideri ricevere maggiori informazioni al riguardo, ti consigliamo di continuare a leggere questa guida redatta dagli esperti di SuperMoney.

Come prima cosa cercheremo di spiegarti una volta per tutte come funziona l’ADSL a consumo e quali sono le offerte di questo tipo che puoi trovare sul mercato. Tra queste ci concentreremo sia su quelle con telefono a consumo che su quelle senza linea fissa così come sulle tariffe ADSL a consumo con internet key.

Fatte queste prime differenziazioni, ti illustreremo quali sono i vantaggi e gli svantaggi della rete fissa a consumo così da aiutarti a capire se si tratta di un tipo di abbonamento adatto alle tue esigenze.

 

Cosa significa ADSL a consumo?

Come dicevamo, le offerte ADSL a consumo rappresentano una soluzione per navigare in internet che ti permette di pagare solo il traffico che consumi effettivamente. Detto altrimenti, l’ADSL a consumo è una tipologia di contratto per collegarsi al web senza costi fissi.

A differenza degli abbonamenti all inclusive (flat), il canone mensile delle tariffe a consumo non è standard ma viene calcolato mensilmente sulla base del tuo consumo effettivo. Le promozioni a consumo prevedono inoltre piani tariffari diversificati a seconda delle diverse esigenze ma tutti accomunati dal fatto di offrire all’utente pacchetti limitati di traffico dati.

Come per la maggior parte delle altre offerte ADSL, anche le promozioni a traffico limitato rientrano nella categoria delle offerte ricaricabili. Ovvero in quella dei piani tariffari che possono essere ricaricati di volta in volta a seconda di quanto utilizzi la tua connessione internet.

 

ADSL con telefono a consumo

Molte offerte ADSL a consumo, oltre a permetterti di navigare in rete, prevedono anche la possibilità di effettuare chiamate con il telefono fisso. In questo caso parleremo di offerte ADSL con telefono a consumo.

I costi dell’ADSL con telefono a consumo verranno calcolati non solo a partire dal traffico dati utilizzato ma anche in base al costo a chiamata e a quello dello scatto alla risposta. In particolare quest’ultimo, anche detto costo di connessione, rappresenta un costo aggiuntivo imposto dalla maggior parte degli operatori telefonici e fa sì che la chiamata telefonica possa essere accettata dal destinatario.

Vi sono poi alcune tariffe che prevedono il telefono a consumo e l’ADSL senza limiti. Sottoscrivendo questo abbonamento pagherai quindi una tariffa a consumo per le chiamate e lo scatto alla risposta di ogni telefonata mentre potrai navigare sul web senza alcuna soglia di traffico dati. Siamo quindi in presenza di un piano tariffario ibrido, a metà strada tra una tariffa a consumo e un abbonamento flat.

 

ADSL a consumo senza linea telefonica

Se sei alla ricerca di una tariffa ADSL a consumo senza canone Telecom, potrai optare per un abbonamento ADSL a consumo senza linea telefonica. Si tratta di una soluzione perfetta per tutti coloro che necessitano di una connessione internet ma hanno la necessità di effettuare o ricevere chiamate sul telefono fisso. Ad esempio perché per farlo utilizzano il proprio smartphone.

Proprio perché per attivare l’abbonamento non è necessaria una rete telefonica fissa, non dovrai pagare il canone legato al telefono di casa. L’unica spesa a tuo carico sarà quella del traffico dati che utilizzerai per navigare in internet ogni mese.

 

Tariffe ADSL a consumo con chiavetta

Tra le offerte ADSL a consumo si collocano anche le tariffe ADSL a consumo con chiavetta che ti permettono di navigare in internet da computer e laptop anche se non disponi di una connessione internet legata al telefono fisso.

Questo è possibile grazie alla SIM inclusa nell’internet key che è in grado di collegarsi alla rete mobile dell’operatore e di effettuare così l’accesso al web. In molti casi si tratta inoltre di dispositivi che fungono da memorie esterne e che ti permettono quindi di salvare un certo numero di Giga Byte sul device.

La maggior parte delle chiavette internet prevedono una tariffa a tempo, ovvero con un certo numero di ore da poter utilizzare ogni mese che vengono scalate in anticipo con sessioni da 15 minuti. Questo vuol dire che se navighi per 18 minuti ti verrà scalata mezzora dalle ore totali che hai a disposizione. In alternativa potrai attivare una tariffa a volume con chiavetta, ovvero con un tot di Kb a disposizione, che vengono scalati in base a al peso della pagina che stai visitando.

In generale un’offerta a ore è conveniente se sei solito scaricare file da internet. Richiedendo una chiavetta a tempo non dovrai infatti preoccuparti di quanto sono pesanti i file che scarichi, ma solo di quanto tempo ci impiega il download.

Se invece utilizzi internet principalmente per navigare sul web e per leggere le informazioni online, allora un’offerta a volume è la soluzione migliore. In questo modo i tempi morti tra un caricamento e l’altro della pagina web (ad esempio quelli impiegati per leggere la notizia) non saranno conteggiati, cosa che invece accadrebbe con una tariffa a ore.

 

ADSL a consumo o flat?

Le offerte ADSL flat, proprio perché permettono di navigare in internet e di telefonare senza limiti, sono al giorno d’oggi le soluzioni più diffuse. Tuttavia, ci sono dei casi specifici in cui una l’ADSL a consumo rappresenta ancora una buona alternativa agli abbonamenti all inclusive.

Se ti stai domandando se sia più conveniente una promozione a consumo o flat, la risposta è: dipende dalle tue abitudini di consumo. In generale, le offerte ADSL a consumo sono  vantaggiose  per chi non naviga da rete fissa frequentemente. Ad esempio perché si utilizza prevalentemente lo smartphone per accedere al web.

Lo stesso vale se hai intenzione di sottoscrivere un abbonamento ADSL più telefono: la soluzione a consumo ti converrà se utilizzi di rado la tua linea fissa per effettuare e ricevere chiamate in quanto disponi di una tariffa mobile che ti permette già di farlo.

Viceversa, ti consigliamo un abbonamento flat se passi molto tempo in rete sui Social Network, se scarichi/carichi file su piattaforme digital, se guardi film in streaming o se sei un appassionato del gaming online.

Leggi tutti i commenti