Se hai intenzione di sottoscrivere un piano tariffario internet per navigare sul web da casa e stai valutando di abbonarti a una delle numerose offerte TIM-Telecom ADSL, fibra ottica o mobile, prima di attivare la tariffa che ti interessa, ti consigliamo di controllare la copertura Telecom.

Il segnale Telecom non garantisce infatti le medesime prestazioni in tutte le città italiane. Di conseguenza, capire se la tua zona è raggiunta dalla rete di Telecom (e in che misura) ti permetterà di scegliere l'abbonamento internet più adatto alla tua linea telefonica. In questo modo potrai essere sicuro di usufruire di una connessione ADSL, fibra o mobile rapida e stabile. Andiamo quindi a scoprire come si verifica la copertura ADSL Telecom e come controllare la copertura fibra TIM e quella mobile, in particolare la copertura 4G Telecom.

TIM ADSL copertura

Qualora volessi abbonarti a una tariffe ADSL di Telecom, sarai felice di sapere che verificare la copertura ADSL TIM è piuttosto semplice. Per effettuare questa operazione dovrai recarti sul sito web ufficiale della compagnia telefonica nell'apposita sezione "Verifica Copertura".

Qui ti verrà richiesto di inserire la Provincia e il Comune di residenza, l'Indirizzo della tua abitazione e il rispettivo Numero Civico e CAP. Dopo aver inserito il Codice di Sicurezza (Captcha) non dovrai fare altro che cliccare sul bottone "Verifica" per sapere in pochi secondi se l'indirizzo che hai inserito sia o meno raggiunto dal servizio ADSL TIM.

Nella stessa pagina potrai inoltre visualizzare quali sono gli abbonamenti TIM più adatti per il livello di copertura ADSL Telecom della zona in cui abiti. In generale, tieni presente che le offerte ADSL TIM prevedono una copertura TIM fino a 7 Mb oppure una copertura Telecom 20 Mb, a seconda delle zone. Entrambi i parametri fanno riferimento alla velocità di download e rappresentano la banda larga massima garantita.

DA LEGGERE: ADSL 7 Mega con Telecom: quali possibilità ci sono?

Copertura fibra Telecom

Anche se hai intenzione di sottoscrivere un'offerta Fibra di Telecom, per verificare la copertura fibra TIM dovrai seguire la medesima procedura prevista per il controllo della copertura TIM ADSL.

La pagina di riferimento per richiedere la procedura è quindi presente nel portale dell'operatore telefonico sotto la voce "Verifica Copertura" e anche in questo caso sarà necessario inserire i riferimenti della propria abitazione (Provincia e Comune, Numero Civico e CAP).

Cliccando sul pulsante "Verifica" visualizzerai quindi se il tuo indirizzo è coperto o meno dalla rete in fibra ottica TIM oltre a prendere visione delle offerte fibra ottica di Telecom disponibili per te. Le tariffe fibra ottica TIM prevedono un livello di copertura superiore a quello che caratterizza la connessione ADSL. La copertura fibra Telecom 2017 può arrivare infatti fino a 200 Mb (con fibra FTT) o fino a 1000 Mb (con fibra FTTH), a seconda delle zone.

Copertura 4G Telecom

Infine, ti ricordiamo che è possibile effettuare la verifica della copertura Telecom non solo per la linea fissa ma anche per le offerte TIM mobile. Se la copertura 2G e 3G di TIM è oramai diffusa nella maggior parte delle città italiane, questo non vale per la rete TIM 4G e la nuova 4.5G.

Per verificare la copertura 4G Telecom (ma anche 2G, 3G e 4G Plus) dovrai utilizzare una piattaforma diversa da quella prevista per la verifica della copertura ADSL e fibra TIM. Anche in questo caso è necessario recarsi sul sito Telecom nella sezione "Verifica Copertura" e cliccare su "Verifica copertura 4G". Qui dovrai inserire la Città presso la quale hai intenzione di utilizzare la tua rete mobile. Così facendo visualizzerai in pochi secondi non solo la rete disponibile (2G, 3G, 4G o 4G Plus) ma anche la velocità massima di download che potrai raggiungere (42 Mbps, 150 Mbps, 300 Mbps, 500 Mbps, ecc.).