Se vuoi effettuare il test velocità di Fastweb perché hai appena sottoscritto una nuova tariffa ADSL per la tua abitazione con questa compagnia telefonica, sappi che verificarla è piuttosto semplice. Ecco qual è la procedura da seguire per verificare la velocità della connessione internet e cosa fare qualora i valori non corrispondano a quelli riportati nel contratto telefonico.

Test Velocità di Fastweb: di che cosa si tratta?

Come dicevamo, qualora tu abbia sottoscritto un abbonamento ADSL con Fastweb, devi sapere che questo operatore ti permette di utilizzare il suo Speed Test per verificare la velocità della tua rete internet. Questo perché, in determinate circostanze, le prestazioni della connessione potrebbero essere inferiori a quelle previste dalla compagnia telefonica. Questo può accadere se, ad esempio, sono in corso dei lavori sulla linea telefonica o se hai un elevato traffico dati in determinate ore della giornata.

La verifica può essere effettuata direttamente dal sito della compagnia telefonica nella sezione MyFASTPage del sito ufficiale di Fastweb. Qui dovrai creare o inserire le tue credenziali di accesso (sono le medesime dell'area clienti di Fastweb) per accedere al tuo account personale. Una volta entrato nella tua area personale dovrai cliccare sulla voce Abbonamento e fare clic su Speed Test in basso a destra.

A questo punto ti si aprirà una nuova schermata dove dovrai cliccare su Esegui Speed Test, Start ed Esegui Test. Ecco che verrà avviato il processo di controllo della velocità ADSL al termine del quale potrai conoscere il valore del ping della tua connessione, le reali performance in download e quelle in upload.

Nello specifico il ping rappresenta il tempo impiegato dai bit di informazioni inviati dal pc per giungere al server centrale e tornare indietro. Più basso sarà questo valore migliori saranno le prestazioni della tua rete. I valori di download e upload indicano invece la velocità in Mbps impiegata dalla rete rispettivamente a scaricare e caricare un file.

Questi valori dovrebbero più o meno corrispondere a quelli indicati nel tuo contratto ADSL. Ricorda che è sempre previsto un minimo di oscillazione e pertanto preoccupati solo nel caso in cui i due valori fossero molto distanti da quelli dichiarati.

Affinché l'operazione vada a buon fine ti ricordiamo che dovrai scaricare sul tuo computer Flash Player di Adobe o utilizzare un browser, ad esempio Chrome, che lo integra di serie.

DA LEGGERE: Come disdire Fastweb: disdetta Fastweb tutte le tipologie

Speed Test ADSL: quali sono le altre possibilità?

Oltre ad utilizzare MyFASTPage, un altro strumento efficace per calcolare la velocità di navigazione dell'ADSL è lo Speed Test dell'AGCOM, l'unico ad avere valore legale in caso di controversie con il tuo operatore telefonico.

Il software Ne.Me.Sys è scaricabile gratuitamente dal portale web dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ed è il risultato della collaborazione tra l'Autorità, la Fondazione Ugo Bordoni e l'Istituto Superiore delle Comunicazioni.

A test ultimato, il programma ti rilascerà una certificazione elettronica che potrai utilizzare per esercitare il diritto di recesso qualora i valori di velocità rilevati da questo Speed Test non dovessero coincidere con quelli previsti nel contratto telefonico.