SuperMoney
0236571853

Da rete fissa
800 032424

Da rete mobile
0236571853

Lun-Ven • 9-13/15-19

Trasloco linea telefonica: come funziona?

-

Quando cambi casa devi anche effettuare il trasloco della linea telefonica: scopri quali sono i tempi e i costi.

Guarda le immagini

Trasloco_linea_telefonica_come_funziona? Trasloco_linea_telefonica_come_funziona?

Si definisce trasloco telefonico quell'operazione che ti consente di spostare la tua linea telefonica e ADSL da un'abitazione a un'altra, sia che si tratti della stessa città oppure che si tratti di un'altra città nel territorio italiano. I principali operatori telefonici effettuano il trasloco della linea telefonica entro 30 giorni di tempo dalla richiesta, salvo disguidi.

Trasloco linea telefonica: tutti i dettagli

Come dicevamo, il trasloco della linea telefonica può avvenire all'interno della stessa città o in una diversa. Se, come nel primo caso, la nuova abitazione si trova nello stesso distretto telefonico di quella di origine, salvo problemi tecnici, sarà possibile mantenere il vecchio numero telefonico.

Solitamente, fino al momento dell'attivazione della linea nella tua nuova abitazione potrai continuare ad utilizzare la linea telefonica nella tua vecchia abitazione. Questa operazione viene effettuata autonomamente dal tuo operatore telefonico. È possibile che sia necessaria l'uscita di un tecnico specializzato che verifichi e ultimi le operazioni di allacciamento del tuo nuovo appartamento.

L'operazione di trasloco della linea telefonica si contrappone a quella di subentro. Quest'ultima, infatti, permette di modificare l'intestazione di una linea telefonica attiva nella stessa sede dove si trova l'impianto, garantendo così la continuità del servizio stesso. Ciò significa che se stai traslocando in una casa dove è già attivo un contratto telefonico, invece di traslocare la tua linea puoi diventare il titolare di quella già esistente. In questo modo, assumi a tuo carico ogni onere contrattuale del precedente intestatario.

DA LEGGERE: Le migliori offerte internet senza telefono fisso di settembre 2016

Trasloco linea telefonica: come richiederlo e quanto costa?

Solitamente, i principali operatori telefonici mettono a disposizione dei moduli sul loro sito internet da scaricare, compilare e spedire per richiedere il trasloco della linea telefonica. Altrimenti, puoi contattare il servizio clienti che ti invierà i documenti necessari via email o via posta tradizionale, da firmare e rispedire indietro. Una volta fatta questa operazione, i tempi e i costi del trasloco della linea variano a seconda del singolo operatore telefonico. Vediamo come funziona per quelli più utilizzati.

Con TIM, il trasloco viene effettuato di norma entro 10 giorni lavorativi dalla tua richiesta. Tuttavia, nel caso in cui ci sia bisogno di realizzare lavori aggiuntivi per il completamento del trasloco, i tempi di allungherebbero. Se l'operazione dovesse durare più di 60 giorni, allorai potrai richiedere di attivare del tutto una nuova linea pagando i costi di trasloco (meno onerosi di quelli di attivazione di una nuova linea). TIM richiede un contributo di 73,20€ (IVA inclusa).

Infostrada promette di effettuare il trasloco della tua linea telefonica entro 30 giorni dalla richiesta, salvo eventuali complicazioni. Anche in questo caso, il contributo richiesto è di 73,20€.

Vodafone ti richiede di avvisarli tra 3 e 30 giorni prima dalla data di trasloco. Avvisa, in ogni caso, che i tempi tecnici di attivazione della nuova linea potrebbero non coincidere con la data effettiva da te scelta per cambiare casa. Il contributo richiesto per l'operazione è di 70€.

Tiscali, invece, pone come tempo massimo previsto per ultimare le operazioni di trasloco della linea telefonica 120 giorni, precisando che il tempo medio stimato è di 50 giorni. Anche in questo caso, ti viene chiesto di versare 70€ di contributo.

Infine, Fastweb prevede un costo per il trasloco di 71,16€, mentre i tempi variano a seconda della tecnologia di rete che collega la vostra nuova abitazione alla linea telefonica. Nel dettaglio:

  • con fibra ottica FTTH: tempo medio di 25 giorni;
  • con fibra ottica FTTS e ADSL su rete Fastweb: tempo medio di 40 giorni;
  • con ADSL fuori rete Fastweb: tempo medio di 50 giorni.

TAG adsl , telefono adsl

Cosa ne pensi? Aggiungi un tuo commento


Vuoi rimanere sempre aggiornato?