SuperMoney
0236571853

Da rete fissa
800 032424

Da rete mobile
0236571853

Lun-Ven • 9-13/15-19

Copertura fibra ottica in Italia: a che punto siamo nel 2016?

-

Il 2016 sarà ricordato come l’anno di svolta nel mercato della fibra ottica. Ma a che punto è la copertura?

Guarda le immagini

Cavi in fibra ottica per trasmissione dati Cavi in fibra ottica per trasmissione dati

Nei primi mesi dell'anno abbiamo assistito a una forte scossa nel mercato della fibra ottica, con tutti i maggiori operatori telefonici che hanno moltiplicato sforzi e investimenti per portare la banda ultralarga a una fetta sempre più consistente della popolazione italiana.

Attualmente gli operatori che offrono la fibra ottica in Italia sono Fastweb, TIM, Tiscali, Vodafone e Wind-Infostrada. La copertura però non è estesa a tutto il territorio nazionale: solo il 26,4% delle unità abitative ha accesso a una connessione di tipo FTTN (Fiber-To-The-Node), mentre appena il 10,1% ha accesso a una connessione FTTH (Fiber-To-The-Home). Cifre piuttosto basse se confrontate con la media europea, dove il 68,8% delle abitazioni è coperto dalla fibra FTTN e il 18,7% dalla fibra FTTH.

Il costante ampliamento delle reti in fibra dei maggiori operatori telefonici italiani e il contestuale abbassamento delle tariffe proposte per usufruirne fanno però finalmente ben sperare. Nel frattempo, vediamo di fare il punto sulla copertura della fibra ottica in Italia ad oggi, per capire quanti e quali comuni sono connessi e da quali operatori.

Fibra ottica TIM (ex Telecom Italia): città e comuni raggiunti

Ad oggi i comuni coperti dalla fibra TIM sono oltre 700. Nella maggior parte di questi, la velocità massima raggiungibile è di 100 Mega in download, mentre a Bari, Catania, Milano, Perugia e Torino si può navigare fino a 300 Mega e, solo nelle abitazioni raggiunte dalla fibra FTTH, fino a 1.000 Mega. Entro il 2018, TIM conta di estendere quest'ultima tecnologia a ben 3,5 milioni di abitazioni nelle maggiori città italiane.

Per sapere se la tua abitazione è raggiunta dalla fibra TIM puoi effettuare una comparazione gratuita sul nostro portale dedicato alle offerte internet: ti basterà inserire i tuoi dati per avere una panoramica delle tariffe disponibili nel tuo luogo di residenza, presentate in ordine di convenienza.

DA LEGGERE: Migliori offerte fibra di TIM, Fastweb e Infostrada di settembre 2016

Fibra ottica Vodafone: città e comuni raggiunti

La rete in fibra ottica di Vodafone ha già raggiunto oltre 300 città in Italia, sparse in tutte le regioni e così suddivise: Abruzzo (3), Basilicata (2), Calabria (9), Campania (78), Emilia Romagna (24), Friuli-Venezia Giulia (7), Lazio (13), Liguria (9), Lombardia (72), Marche (9), Molise (2), Piemonte (20), Puglia (32), Sardegna (8), Sicilia (16), Toscana (19), Trentino Alto-Adige (3), Umbria (4), Valle d'Aosta (2), Veneto (42).

A seconda della zona sarà possibile navigare fino a 50 o 100 Mega in download, mentre solo a Milano e in alcuni quartieri di Bologna e Torino è possibile arrivare fino a 500 Mega.

Fibra ottica Tiscali: città e comuni raggiunti

Anche Tiscali propone una connessione in fibra fino 100 Mega in download. Attualmente sono coperte 162 città, tra cui Alghero, Ancona, Bari, Bologna, Bolzano, Cagliari, Firenze, Imola, Messina, Milano, Napoli, Olbia, Palermo, Pavia, Roma, Salerno, Sassari, Torino, e Trieste.

Fibra ottica Fastweb: città e comuni raggiunti

Dalla sua fondazione nel 1999, Fastweb ha sviluppato una rete nazionale in fibra ottica lunga più di 41mila km, per un totale di oltre 6,9 milioni di edifici raggiunti tramite fibra FTTH o FTTC. L'obiettivo è riuscire a raggiungere 7,5 milioni di famiglie e imprese con la fibra a 100 Mbps entro la fine del 2016, e 13 mln (pari al 50% della popolazione) entro il 2020.

Contestualmente è stato avviato anche un progetto di potenziamento della propria infrastruttura in fibra, che permetterà di raggiungere velocità di connessione pari a 200 Mbps. Le prime città raggiunte dalla fibra Fastweb a 200 Mega sono state Arezzo, Caserta, Massa, Pistoia, Riccione, Rimini e Trento.

Ad oggi, la fibra di Fastweb raggiunge 87 città, tra cui anche Bari, Bologna, Genova, Milano, Napoli, Palermo, Torino e Venezia. Entro il 2020 Fastweb conta di ampliare la sua rete a banda ultralarga in modo da servire 500 città.

Fibra ottica Wind-Infostrada: città e comuni raggiunti

Sebbene leggermente in ritardo rispetto ad altri operatori, dall'inizio del 2016 anche Infostrada ha iniziato a fare investimenti consistenti in questo senso. Attualmente la rete in fibra di Infostrada copre circa 110 comuni, offrendo una velocità di navigazione massima pari a 50 Mega, mentre a Milano si raggiungono i 100 Mega.

Tra le altre, alcune città raggiunte dalla fibra Wind sono: Alessandria, Arezzo, Asti, Bari, Bergamo, Cagliari, Como, Cuneo, Ferrara, Foggia, Genova, Gorizia, Lacce, Lecco, Mantova, Modena, Padova, Parma, Pescara, Prato, Ravenna, Spoleto, Taranto, Verona e Vicenza.

TAG Fibra Ottica

Cosa ne pensi? Aggiungi un tuo commento


Vuoi rimanere sempre aggiornato?