La linea ADSL è social grazie a Tiscali. Che propone il Social Wi-Fi, un servizio partecipativo di Adsl dedicato ai clienti dell'operatore telefonico sardo.

In pratica funziona così: chi prende parte al servizio, è benvenuto nella comunità di Tiscali Social Wi-Fi e mette a disposizione della community una porzione della propria connessione in tutta sicurezza. In cambio, si ottiene la possibilità di accedere liberamente in tutta Italia alla rete Wi-Fi della community. In questo modo si può navigare sempre e ovunque in tutta libertà e in ogni città. L'attivazione e l'utilizzo del servizio non richiedono alcun costo ma l'adesione è facoltativa. Se siete clienti Tiscali, non sarete obbligati a condividere la vostra rete Wi-Fi. Se non avete ancora una linea ADSL conviene mettere le offerte ADSL a confronto, per scegliere il piano tariffario più vantaggioso.

Social Wi-Fi di Tiscali, come accedere alla connessione

Per accedere alla community è innanzitutto necessario disporre o acquistare una tariffa ADSL con Tiscali. Tra gli altri requisiti, rientrano anche le caratteristiche della linea ADSL nonché la tipologia, la marca e il modello del modem di cui si dispone.

Caratteristiche queste che vengono tutte valutate in automantico al momento dell'attivazione del servizio.

Una volta attivato il servizio Tiscali Social Wi-Fi, si riceveranno delle credenziali che consentiranno l'accesso al servizio "My Tiscali". Al primo accesso si effettua l'iscrizione e si perfeziona l'adesione alla community. All'interno della piattaforma personale cui si accede con le credenziali ricevute, si rileva in primis l'indirizzo della rete wifi personale cui si affiancherà un indirizzo secondario che prende appunto il nome di "Tiscali Wi-Fi", che rappresenta la propria porzione di rete Wi-Fi che si condivide con la community di Tiscali Social Wi-Fi. E' totalmente indipendente e separata dalla rete domestica principale.

DA LEGGERE:  Navigazione internet più veloce con Li-Fi

Il segnale della porzione di connessione messa a disposizione della comunità di Tiscali Social WiFi, infatti, non va a intaccare la qualità e la performance della propria connessione a internet in quanto agisce su un singolo MegaByte a partire dai 6 MegaByte in su.

Attualmente il servizio Social Wi-Fi è attivo a Roma, a Milano e in tutta la regione Sardegna. A piccoli passi poi marcerà in molte altre città fino ad estendersi su tutta la penisola.

Social Wi-Fi di Tiscali, come usufruire del servizio

Per usufruire del servizio, bisogna attivare la rilevazione della rete Wi-Fi dal proprio smartphone, dal tablet o dal proprio personal computer portatile. Selezionare la rete Tiscali Wi-Fi tra gli indirizzi disponibili e pigiare sul tasto "connetti". Alla prima connessione vi sarà richiesto di inserire il vostro user e la vostra password per effettuare l'autenticazione che corrispondono alle credenziali di accesso all'area personale My Tiscali.

Da quel momento in poi, il vostro smartphne, tablet o pc riconosce la rete Tiscali WiFi e si collegherà sempre in automatico.

L'accesso a Tiscali Social Wi-Fi ingloba una serie di vantaggi. Primo tra tutti, appunto l'opportunità di navigare sempre e ovunque senza limiti in portabilità. Inoltre il membro della community beneficia di una connessione immediata e di un notevole risparmio sui costi di navigazione da smartphone, tablet e pc.