Una connessione internet lenta può essere una vera seccatura, soprattutto quando per lavoro si è costretti a trascorrere molto tempo davanti al computer. Per questa ragione molti utenti prima di scegliere un'offerta per adsl di qualunque operatore del mercato, cercano di valutare con attenzione quali sono le condizioni contrattuali relative alla velocità di connessione garantita. Se nonostante le varie garanzie e rassicurazione la tua connessione internet continua a viaggiare lenta, leggendo quest'articolo potrai trovare delle informazioni utili per migliorare il servizio.

Una della motivazioni alla base del diffuso problema della connessione internet lenta è senza dubbio la mancanza di infrastrutture di rete adeguate. In questo caso la colpa è da attribuire non solo ai provider, ma anche alla cattiva gestione delle politiche di telecomunicazione italiane. La seconda motivazione, la più diffusa, potrebbe invece derivare da alcune anomalie nelle procedure di configurazione del tuo pc. In quest'ultimo caso potrai intervenire e conseguire un notevole miglioramento delle prestazioni della tua connessione alla rete.

Da leggere: Come cambiare operatore ADSL?

Quali sono le cause che provocano un rallentamento della connessione internet?

Se quindi la tua connessione è lenta la prima cosa che dovrai verificare è il corretto funzionamento e la compatibilità hardware. Per farlo puoi provare a collegarti alla tua rete con un altro dispositivo, ad esempio il tuo smartphone. Se noti un netto miglioramento significa che il problema è del tuo pc, o meglio da attribuire al tipo al router che utilizzi per accedere al rete. Questa ipotesi può ad esempio verificarsi se usi un nuovo sistema operativo, come ad esempio Windows 10. In questi casi il rischio di incompatibilità hardware è piuttosto elevato e può causare dei forti rallentamenti alla connessione di rete.

La seconda ipotesi da considerare riguarda invece la presenza di eventuali problemi tecnici della rete adsl. In questo caso ti consigliamo di valutare la velocità di connessione della tua rete attraverso un test che ti permetterà di avere una misurazione oggettiva della prestazioni della tua rete. In questo caso potrai ad esempio utilizzare il test dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni per la misura istantanea della qualità della connessione ad Internet da postazione fissa dall'Agcom. Se i risultati sono ancora deludenti, ti consigliamo di contattare la tua compagnia di telefonia che eventualmente potrà intervenire cercando di migliorare le prestazioni.

Un'altra possibilità potrebbe essere quella di affidarsi ad un nuovo operatore che utilizza una rete diversa e quindi prendere in considerazione la possibilità di passare alla fibra ottica, in grado di assicurare una velocità di navigazione decisamente più elevata. Il mercato offre della tariffe molte convenienti, ma prima di sottoscriverne una dovrai verificare che il tuo Comune di residenza sia già coperto dal servizio. Ricorda che tra i fattori che determinano il rallentamento della rete adsl rientra anche un utilizzo eccessivo della rete, quindi meglio evitare di usare contemporaneamente programmi diversi, limitando anche lo streaming di contenuti ad alta risoluzione.