5G, la novità tecnologica che cambierà il mondo: nonostante sia possibile disporre di diverse connessioni Internet e scegliere la più conveniente, sappiamo che l'Italia, purtroppo, non è tra le nazioni che spiccano per la velocità della rete ADSL.

Entro il 2020, però, le cose potrebbero cambiare: se la nostra Nazione si adeguerà al progetto europeo per il 5G; recentemente, infatti, a Pechino, è stato firmato l'accordo tra Ue e Cina per lo sviluppo del sistema di telecomunicazione 5G.

Quali benefici apporterà il 5G alla società?

Con l'avvento del 5G finiranno i giorni passati a confrontare Telecom, Tiscali, Vodafone, Fastweb e le varie chiavette internet per capire qual è la più veloce?
Il 5G non interesserà solo l'adsl o i cellulari delle persone, ma riguarderà anche gli oggetti. Partiamo per gradi, vediamo quali benefici apporterà il 5G:

  • aumenterà il traffico telefonico: rispetto al 2010 verrà incrementato di 30

  • migliorerà la connessione tra utenti e oggetti: facendo fare passi da giganti all'Internet of Things

  • permetterà di accedere a nuove applicazioni: innovazione che interesserà i privati cittadini, ma, specialmente, le aziende nei diversi settori professionali

Lo sviluppo del 5G

Attraverso il programma Horizon 2020, l'Unione europea ha investito nel dicembre 2013, 700 milioni di euro e stretto la partnership con la Cina per lo sviluppo della tecnologia 5G. Gunther Oettinger, Commissario europeo per l'economia digitale e la società, e Miao Wei, Ministro cinese per l'industria e l'informazione tecnologica , hanno fortemente confermato che la scadenza del 2020 per il 5G verrà rispettata.

DA LEGGERE: Connessione internet: l'Italia ha la più lenta d'Europa

Come procederanno Ue e Cina per lo sviluppo del 5G?

La Cina ha, potenzialmente, il mercato più sviluppato per le tecnologie e le applicazioni 5G e l'Europa può affermarsi nel mercato digitale, grazie a questo accordo. Lo stesso Oettinger ha dichiarato: "E' fondamentale che l'Ue collabori con i più importanti partner asiatici, permettendo che nasca una nuova era tecnologica. Il 5G sarà il pilastro strutturale dell'economia digitale e di ogni società".

Per raggiungere l'obiettivo la collaborazione tra Asia e Europa deve puntare su due capisaldi:

  • l'analisi delle bande di frequenza necessari per soddisfare le esigenze di spettro radio del 5G

  • l'analisi dei settori economici in cui la nuova tecnologia possano essere fondamentali e innovative

Le aziende che avranno il compito di portare a termine lo sviluppo saranno: la 5G Infrastructure Public Private Partnership per l'Europa e la IMT-2020(5G) per la Cina.

Quali sono le previsioni di successo del 5G?

Stando alle elaborazioni dagli analisti di Juniper Research, nel 2020 il numero di oggetti connessi in rete grazie sarà 38,5 miliardi e, grazie al 5G, si potrà garantire la capacità necessaria per affrontare l'enorme incremento di wireless generato dai nuovi oggetti connessi ad Internet.