Un test ADSL sulla velocità di connessione serve, per l'appunto, a misurare le prestazioni della propria linea di casa. La velocità di rete garantita dal proprio operatore è riportata sul contratto d'abbonamento, è vero, ma non è così scontato che le reali prestazioni offerte siano effettivamente uguali a quelle inserite nel contratto. Meglio controllare, dunque, e se i risultati non dovessero soddisfarvi è sempre possibile rivolgersi a un nuovo fornitore di linea, magari ponendo prima le varie tariffe ADSL esistenti a confronto e individuando quella più adatta alle proprie esigenze.

Speed Test: metodi e tool per misurare la velocità di connessione

Uno speed test è un tool che ci consente di capire la velocità di una connessione ADSL in una determinata zona geografica. Perché è importante effettuare uno speed test? Perché è utilissimo capire prima dell'attivazione di un contratto ADSL e Telefono se nella zona in cui desideriamo attivarlo è possibile usufruire di un servizio di qualità e soprattutto ad una velocità consona alle nostre esigenze.

Il Test Ngi ad esempio è un tipico speed test che si può fare gratuitamente sul web, ci sono però altri tool di grande interesse, sempre gratuiti, che svolgono la stessa funzione all'interno dei comparatori di tariffe dedicati ad offerte telefono e ADSL. Lo speed test, soprattutto in un paese come l'Italia è un tool che va sempre tenuto in considerazione, tra una zona e l'altra del paese c'è spessissimo troppa differenza di qualità e velocità della connessione ADSL.

Test di velocità ADSL: gli strumenti offerti dal web

Ormai non è sufficiente disporre di un accesso a internet sempre a propria disposizione. Le necessità degli utenti sono aumentate, siamo più esigenti e coscienti di ciò che desideriamo. Non si guarda solo al prezzo ma anche alla stabilità di rete e, soprattutto, alla sua velocità così oggi, quando scegliamo l'operatore a cui affidarci, è semplice informarsi su Fastweb e i suoi prodotti, quelli di Telecom, Alice, ecc., prestando particolare attenzione a parametri che vanno al di là del mero aspetto economico.

LEGGI ANCHE: Velocità di connessione: bene l'Europa, Italia ancora indietro

Il problema è che, a prescindere da ciò che acquistiamo, le prestazioni offerte dalla propria linea non sono sempre conformi a quanto dichiarato e non sempre per colpa dell'operatore. In ogni caso, su internet esiste una serie di strumenti per eseguire test di velocità ADSL, in maniera semplice e rapida. Ecco come fare.

NGI test

Uno dei test di velocità ADSL più noti è l'ADSL test speed NGI, che fornisce dati in lingua italiana, dettagliati e semplici da leggere. È possibile eseguire NGI test su linee Telecom, Alice, TeleTu, Infostrada o Tiscali mentre per ciò che riguarda la rete in fibra ottica di Fastweb la verifica non può essere eseguita. La forza di NGI test sta anche nella profondità d'analisi poiché essa fornisce informazioni sulla presenza di firewall che rallentano la connessione, i tempi di latenza del server (cioè il tempo che esso impiega per eseguire una richiesta di connessione, calcolato tramite software Ping), l'eventuale perdita di dati durante la navigazione e, ultimo ma non ultimo, la velocità di connessione ADSL durante il download e l'upload.

OOKLA SpeedTest

OOKLA SpeedTest è uno dei programmi per misurare la velocità di connessione internet più utilizzati. Anche esso fornisce il servizio in italiano ed è semplice da utilizzare: basta cliccare su "inizia il test" per ottenere le informazioni ricercate su velocità di scaricamento e di caricamento e sulla latenza del server. Grazie al programma, è possibile eseguire anche test di velocità di connessione dello smartphone o del proprio dispositivo mobile.

Speed.io

Speed.io permette di eseguire test di velocità ADSL verificando velocità di download e di upload e, anche in tal caso, la latenza tramite ping. È sufficiente collegarsi al sito e cliccare su "Start SpeedTest". A fine test, il sito fornisce un report sullo stato di salute della propria linea e l'elenco dei dati relativi alla propria connessione.

Come eseguire il test

I test proposti in elenco sono abbastanza precisi e dettagliati, ma vanno 'aiutati' a fornire i risultati migliori. Quindi, prima di avviare il test, si consiglia di chiudere tutte le altre pagine di navigazione e disattivare i firewall per il tempo necessario ad eseguire il test. Effettuate la prova un altro paio di volte e, se ne avete voglia, calcolate una media fra le tre rilevazioni.