La maggior parte di noi sta già pensando alle feste di Natale, al cenone della Vigilia e al pranzo del 25. Ci sono scambi di telefonate tra mamme, nonne e zie, che si mettono d’accordo su chi porta i tortellini, chi il vino, quanti panettoni serviranno. Immancabilmente la mattina di Natale suonerà il telefono e la nonna allarmatissima dirà: ci siamo dimenticati il mascarpone! E allora comincerà la ricerca del supermercato aperto a Natale: accendete il computer e cercate di risolvere il problema. Certo, non era lo scenario ideale che avevate in mente, ma ringraziate di avere un ADSL rapido e che funziona, ultimo acquisto in casa vostra. Se invece andate ancora a carbonella, forse è arrivato il momento di mettere le offerte ADSL a confronto e buttarvi nella tecnologia moderna.

Per scegliere quello giusto, potete informarvi su Infostrada, TeleTu, Vodafone Casa e sui migliori operatori di telefonia. Allora sì che sarete veramente al passo con i tempi. Ma un tocco vintage ci vuole sempre, e Noitel Italia l’ha capito bene. Per questo motivo ha inventato il Simmofono, un telefono fisso dallo stile rétro che funziona come un cellulare, perché funziona grazie ad una sim ricaricabile. La novità del Simmofono è che unisce tutta la tecnologia, versatilità e comodità di un telefono fisso senza però doversi sobbarcare l’onere di pagare canoni.

L’aspetto più innovativo del Simmofono è che si può trasportare ovunque, perché l’unico filo che ha è quello della cornetta. Se si alza il ricevitore, ci si renderà subito conto che il Simmofono funziona come i vecchi telefoni fissi, perché dà il segnale di libero. Ha una pratica tastiera e ci permette anche di salvare dei numeri di telefono in rubrica, mandare SMS e fare conference call.

Come avrete potuto intuire, il nome Simmofono (il cui marchio è stato registrato) deriva dalla fusione di sim e telefono, e ci riporta agli albori della telefonia fissa con il telettrofono di Antonio Meucci. Per ricordarci ancora di più del passato, Noitel Italia ha deciso di produrre il suo primo Simmofono di plastica e di un bel rosso fiammante, che ci ricorda le vecchie cabine telefoniche che ormai non esistono più.