Buone notizie per i cittadini italiani sempre a caccia di risparmio e velocità per la connessione a Internet dalla propria linea di casa. Se fino a ieri, mettendo le offerte adsl a confronto non era possibile neanche sognarsi la rapidità delle connessioni europee e la penisola languiva al 36esimo posto per performance di rete, ad oggi Vodafone annuncia la fibra ultraveloce a 300Mbps.

Particolarmente fortunati saranno in particolare i cittadini milanesi che informandosi su Vodafone casa abbiano scelto, tra le tante possibilità, proprio l'erede di Omnitel per la loro linea fissa. È infatti previsto per questi giorni l'arrivo della fibra ottica di Vodafone a 300Mbps, che andrà a coprire l'intero territorio del Comune di Milano con la rete ultraveloce.

L'iniziativa proietta Milano nel futuro, innalzandola tra le città europee più performanti dal punto di vista della connessione a Internet e premiandola come comune più veloce della penisola. A tal proposito, l'avvenimento è celebrato a partire dal 5 dicembre con un'installazione luminosa lunga oltre 300 metri e posizionata in Corso Como.

Frutto di un investimento di oltre 3,6 miliardi di euro, l'arrivo della fibra ottica di Vodafone a 300Mbps è accompagnata da un'altra serie di innovazioni in campo adsl e mobile. Oltre al Comune di Milano, infatti, anche a Bologna sarà presto possibile navigare alla medesima velocità. Mentre altre 8 città italiane saranno coperte fino a 100Mbps grazie alla tecnologia Fiber to Cabinet.

Parallelamente prosegue anche il progetto che prevede la diffusione della rete ultra larga mobile. 2500 sono infatti i comuni interessati dalla copertura 4G di Vodafone e 80 le città italiane che navigano con rete 4G+ o Lte Advanced a 225Mbps. Già entro marzo 2015 si prevede, inoltre, di raggiungere una quota di oltre 110 comuni in cui sia disponibile il servizio di connessione ultraveloce.