Navigare sul web, guardare film in streaming, giocare online: ormai la connessione ad internet è entrata a pieno titolo nelle nostre vite e scegliere la connessione adsl più vantaggiosa, ma che sia anche di buona qualità è diventata un'esigenza comune a tutti.

Per trovare la tariffa economicamente più conveniente basta confrontare le offerte di Fastweb con quelle di Telecom Italia e di altri operatori, ma spesso scegliere la connessione con la qualità più alta non è altrettanto facile.

Questo è vero soprattutto se parliamo di velocità della connessione: il nostro Paese è caratterizzato da un vastissimo digital divide, tale che in alcune città di naviga da anni con la fibra ottica a 100 Mbps e in altre a stento si arriva ai 10 Mbps. Questa situazione sta migliorando poco a poco grazie agli investimenti degli operatori di telefonia, che si stanno adoperando per portare la fibra ottica in tutte le città italiane.

Uno degli operatori maggiormente attivi in questo senso è Telecom Italia: l'operatore infatti ha messo in cantiere un ambizioso progetto che prevede la copertura con la rete NGAN (Next Generation Access Network) di 600 città italiane entro il 2016. Se il progetto dovesse andare a buon fine, quindi, la popolazione con accesso alla connessione in fibra ottica ammonterebbe al 50% dell'intera popolazione nazionale.

Il progetto coinvolge tantissime città italiane, da nord a sud: in Sicilia sono stati avviati i lavori a Gela, Agrigento, Marsala e Ragusa, in Toscana a Carrara, Grosseto, Massa, Pistoia e Viareggio, e poi ancora a Pavia, Vigevano, Legnano, Ravenna, Carpi e Cosenza. Queste sono solo alcune delle città toccate dai lavori per l'installazione della fibra ottica.

I lavori saranno realizzati sfruttando infrastrutture già presenti sul territorio, adattando tecniche all'avanguardia e a basso impatto ambientale: in questo modo si potranno ridurre i tempi di intervento, ma anche gli scavi e i conseguenti ripristini stradali.

In tutte le città verrà portata la tecnologia FTTCab (Fiber to the Cabinet), che ha una velocità di 30 Mbps in download e 3 Megabit in upload: insomma vedere video in streaming e in alta definizione.