Un piccolo gadget da inserire nella presa auricolare dell'iPhone trasformerà il nostro dispositivo in un dispensatore di profumi. Si chiama Scentee e viene dal Giappone. L'idea di Scentee è semplice e allo stesso tempo affascinante e apre al mondo della telefonia mobile un campo di applicazioni finora impensabili. Una volta collegato il jack, utilizzando un'app dedicata sarà possibile impostare allarmi odorosi, associare particolari profumi, per ricordare appuntamenti ed eventi o per essere avvisati quando si riceve una mail. Il funzionamento di Scentee è estremamente semplice: all'interno del gadget è collocata una cartuccia ricaricabile che contiene un mix di profumo, acqua distillata e tensioattivi che viene attivata dalle vibrazioni e dagli ultrasuoni del nostro device. Oltre l'aspetto puramente "sfizioso" di questa novità la possibilità di essere avvisati con un segnale odoroso ci permetterebbe, per esempio, di sapere se stiamo ricevendo una chiamata senza quella fastidiosa vibrazione anche quando disattiviamo la suoneria come quando siamo in riunione o al teatro, anzi, diffondendo intorno a noi un profumo gradevole. Scentee si affaccia sul mercato con un prezzo davvero interessante: 35 dollari con la prima cartuccia in omaggio, le ricariche, che consentono circa 100 nebulizzazioni saranno disponibili a 5 dollari l'una. Per ora il prodotto prevede 5 profumazioni: caffè, lavanda, rosa, rosmarino e fragola, ma sicuramente presto ce ne saranno altre anche perchè, data l'assoluta accessibilità del prodotto e il costante interesse per gli appassionati di novità nel campo della telefonia mobile, si prevede che Scentee riscontrerà un grande successo. Il gadget funziona con gli iPhone 4 e successivi, con iOS 7.03 e i modelli superiori e con gli iPad 2 e 3 e Galaxy 4 acquistabile online presso il produttore al sito www.scentee.com. Un'idea originale per San Valentino.