Sono sempre maggiori i dettagli che emergono dalle indiscrezioni sul nuovo Samsung Galaxy Note Pro 12.2. Dettagli e indiscrezioni che si tramutano, via via, in certezze offrendo un'immagine sempre meno nebulosa di quelle che saranno le caratteristiche tecniche ed estetiche del prossimo tablet top di gamma dell'azienda sudcoreana.

La prima importante caratteristica, che spicca già alla prima occhiata e ne denota la particolarità, è costituita dalle dimensioni del display, decisamente insolite rispetto alla norma. Si tratta, infatti, di uno schermo da ben 12 pollici con una risoluzione WQXGA a 2560 x 1600 pixel e il formato 16:10. Caratteristica, questa, che fa pensare a un dispositivo che può essere utilizzato come strumento di lavoro e non solo destinato allo svago. Per quanto riguarda la connettività, sono previsti Wi-Fi 802.11ac/a/b/g/n, NFC, Bluetooth 4.0 e modulo infrarossi.

Per quel che concerne nello specifico le caratteristiche tecniche, si prevede l'utilizzo di un processore quad-core Qualcomm Snapdragon 800 da 2,3 GHz con GPU Adreno 330, una memoria RAM da 3 GB, la fotocamera posteriore da 8 megapixel e quella frontale da 2.1 megapixel. Il sistema operativo dovrebbe essere Android 4.4.2 KitKat, dotato dell'interfaccia utente TouchWiz UI.

Riguardo alla data ufficiale di presentazione del nuovo tablet sudcoreano, si è oramai concordi nel ritenere che avrà luogo durante il Mobile World Congress 2014, che si terrà a Barcellona dal 24 al 27 febbraio di quest'anno. Il Samsung Galaxy Note Pro 12.2 sarà, naturalmente, reso disponibile nelle due consuete versioni: solo Wi-Fi con numero di modello SM-P900 e LTE con modello SM-P905.