Il nuovo tablet coreano, il Samsung Galaxy Note Pro 12.2 sarà presentato ufficialmente, ormai non ci sono più dubbi, al Mobile World Congress di Barcellona (24-27 febbraio 2014).

Samsung sta cercando di sfondare anche nel lucroso campo dei tablet e l'anno appena arrivato sembra quello giusto per sferrare l'attacco decisivo.

Il tablet Galaxy Note Pro 12.2 fa parte della famosa famiglia dei Galaxy Note ed è sicuramente un device di fascia alta del mercato. Il dispositivo sarà venduto in 2 versioni: Wi-Fi ed LTE.

Vediamo le specifiche tecniche:

  • Processore: Qualcomm Snapdragon 800 con clock 2,3 GHz (un portento!) e scheda grafica Adreno 330 (ottima);
  • Sistema operativo: Android 4.4.2 KitKat con una nuova interfaccia TouchWiz;
  • Display: 12.2 pollici WQXGA con una risoluzione eccezionale di 2560 × 1600 pixel e formato 16:10;
  • 3GB di RAM;
  • Fotocamera: 8 MP in grado di girare video Full HD da 1080 pixel;
  • Connettività: WiFi 802.11, NFC, LTE, Bluetooth 4.0;

Impressionante il punteggio di benchmark raggiunto (34261 punti, fonte Antutu) con software sperimentale. Con l'utilizzo di software adeguato potrebbe raggiungere facilmente i 40000 punti.

Il Samsung Galaxy Note Pro 12.2 è sicuramente un tablet non alla portata di tutti ma sicuramente sarà ben accolto dai professionisti che necessitano di gran potenza per far funzionare i software per il lavoro. In dotazione il pratico pennino per facilitare le operazioni dei clienti.

Forse l'unico neo riguarda il peso: si stima che dovrebbe pesare sui 700-800 grammi ma con un display tanto ampio e con specifiche da Formula 1 è un "problema" sopportabile.