Per gli amanti del calcio, il caro allenatore di calcio Boskov diceva: squadra che vince non si cambia. E' quello che ha deciso l'azienda sudcoreana della Samsung, puntando sul Samsung Galaxy Note 3 Neo che dovrebbe basarsi sul sistema operativo Android 4.3, in pratica una versione lite del phablet top gamma che ha spopolato, il Galaxy Note 3.

Samsung Galaxy Note 3 Neo: uscita, caratteristiche e prezzo

Secondo i rumors, il nuovo phablet di casa Samsung potrebbe essere già presentato nell'evento di Barcellona, il Mobile World Congress (MWC 2014) che si aprirà il 24 e chiuderà battenti il 27 febbraio 2014. Si attende conferma, così come gli utenti Android sperano che nello stesso evento possa essere presentato il super smartphone Samsung Galaxy S5, per adesso cosa un po' improbabile.

Ma si chiamerà davvero Note 3 Neo e non più auspicabilmente Note 3 Lite? In ogni caso come prevedibile le caratteristiche non potranno essere come processore, Ram e comunque di prestazioni in generale al livello del top gamma Galaxy Note 3, ma per quanto riguarda stile e software saranno molto simili.

Il nuovo phablet avrà una RAM di 2 GB, molto probabilmente un doppio processore dual core a frequenza 1,7 GHz di clock insieme a un quad core da 1,3 GHz, ma per adesso è tutto da vedere se i 6 core riusciranno a lavorare contemporaneamente.

Un passo indietro per la fotocamera posteriore che dovrebbe essere dotata da un sensore di 8 megapixel e di uno schermo Super Amoled con densità pixel e risoluzione nettamente minori, si vocifera di 720 pixel, mentre la diagonale del display dovrebbe corrispondere a un 5,5 pollici. Lo storage interno di memoria sarà da 16 GB espandibile con MicroSD fino a 64 GB e in dotazione una batteria da 3.100 mAh.

Con la novità dunque del primo processore Hexa core montato su un dispositivo Samsung (che probabilmente sarà uno Snapdragon 600), il Samsung Galaxy Note 3 Neo o Lite sarà presentato dunque a fine febbraio per essere messo in vendita a marzo, e con l'uscita in Italia tra marzo e aprile. Per quanto concerne il prezzo, non c'è alcun rumors al riguardo, si possono solo fare delle ipotesi essendo più simile come prestazioni al Galaxy Note 2 che al Note 3 top gamma, ma preferiamo non sparare cifre senza fondamento.