Verrà presentato al prossimo Ces di Las Vegas (in programma dal 7 al 10 gennaio) ma lo vedremo sul mercato a partire dal mese di marzo: si tratta del nuovo tablet Acer Iconia A1-830 con il quale la multinazionale taiwanese spera di accattivarsi una buona fetta di mercato.

Si tratta di un dispositivo con display da 7,9 pollici multi-touch capacitivo con risoluzione 1024 x 768 pixel, con retroilluminazione e tecnologia IPS per offrire maggiori angoli di visione; il processore sarà un Intel Atom Z2560 con tecnologia Hyper Threading, dual-core da 1.6 GHz, 1 Gigabyte di RAM, memoria da 16 Gigabyte, espandibili tramite Micro SD.

Per quanto riguarda il gruppo ottico, si preannuncia particolarmente interessante la doppia fotocamera: quella posteriore viene data a 5 Megapixel, con risoluzione da 2592 x 1944 pixel e autofocus, ma anche la webcam anteriore è davvero rilevante con i suoi 2 Megapixel.

Il nuovo tablet Acer Iconia A1-830 sarà equipaggiato con un sistema operativo Google Android versione 4.2 Jelly Bean e la sua batteria al litio garantisce fino a sette ore e mezza di autonomia, un bel risultato, tenuto conto delle prestazioni in grado di offrire.

Un fattore da tener presente è l'assenza dei moduli di rete: ciò significa che il nuovo tablet Acer non permetterà ai propri utenti di poter effettuare delle chiamate. Lo scopo principale della casa di Taiwan è stato quello di offrire un tablet davvero ben fornito ad un prezzo competitivo sul mercato: per Iconia A1-830, si prospetta, infatti, un prezzo accessibile a tutte le tasche fissato a 169 euro.