Ieri si è conclusa l'edizione 2014 del CES di Los Angeles. Sono stati presentati numerosi modelli di smartphone e tablet. Vediamo quali hanno destato stupore ed ammirazione:

  • Samsung Galaxy Note Pro 12.2. Il tablet coreano è una bella sorpresa: certamente non è un dispositivo leggero ma si può capire data l'ampiezza dello schermo di 12,2 pollici. Sarà venduto in due versioni: la prima con chip Exynos 5 e la seconda con il chip Snapdragon 800. Ottima potenza ed ampio schermo con risoluzione incredibile di 2560 x 1600 pixel. Il prezzo dovrebbe oscillare tra i 500 e i 700 dollari ma non si possono fare previsioni per il mercato italiano.
  • Da tenere in considerazione anche i nuovi Samsung Galaxy Tab che saranno disponibili in ben tre formati per tutte le esigenze: Galaxy Tab 8.4 pollici, Galaxy Tab da 10.1 pollici e Galaxy Tab da ben 12.2 pollici.
  • Sony Xperia Z1 Compact, lo smartphone Mini con la stessa scheda tecnica del fratello maggiore. Una novità nel campo internazionale. E' resistente alla polvere e all'acqua ed ha un display medio da 4,3 pollici con una buona risoluzione di 1280 x 720. Monta l'ultimo chip: Snapdragon 800 2,2 Ghz. Stavolta Sony ha stupito tutti.
  • Asus ha presentato il suo nuovo cellulare dal prezzo basso (149 dollari) alla portata di tutti i clienti: ZenFone 5. Ha un design semplice con un display da 5 pollici IPS con risoluzione di 1280 x 720 sufficientemente nitido, monta Android 4.3 Jelly Bean con la nuova interfaccia ZenUI. Il processore è un dual core Intel Atom Z2580 dalle buone performance. Fotocamera da 8 MP.
  • Pura la francese Alcatel ha presentato un ottimo cellulare: One Touch Idol X+. E' il primo cellulare ad utilizzare il potentissimo chip MediaTek MT6592 Octa Core 2,0 GHz. Il display da 5 pollici con risoluzione di 1920 x 1080 pixel è ottimo. Buona fotocamera da 13 MP. Il prezzo dovrebbe oscillare sui 350-360 dollari.
  • Huawei invece ha svelato il nuovo Ascend Mate 2 4G, un phablet con display da 6,1 pollici LTPS con risoluzione discreta di 1280 x 720 pixel. Si avvale del chip Snapdragon MSM8928 400 Quad Core 1,6 GHz con scheda grafica Adreno 305. Fotocamera Sony da 13 MP (interessante). E' il primo Huawei ad avere la connessione 4G che gli permetterà probabilmente di sfondare in tutto il mondo.