Samsung Galaxy Note 4, l'uscita del nuovo phablet è prevista per il 2014: avrà lo stesso prezzo di lancio del Note 3 e tra le caratteristiche spunta una camera da 20 Megapixel.

A pochissimo tempo dall'uscita di Samsung Galaxy Note 3 si inizia a parlare del suo successore: il Galaxy Note 4 potrebbe essere presentato prima di quanto si immagini, già a partire dagli inizi del nuovo anno.

Il rumor in questione proviene dal sito t3.com che ipotizza che il nuovo dispositivo della casa coreana potrebbe essere presentato proprio in occasione del MWC 2014, tra il 24 e il 27 febbraio, insieme al Galaxy S5 e al Galaxy Note 3 Lite.

Per quel che riguarda le caratteristiche del Galaxy Note 4, SidhTech riporta che potrebbe essere dotato di un caricatore wireless e forse un lettore di impronte digitali. Il rumor a sua volta proverrebbe da GalaxyS5Info. Il rumor trova conferme sul sito coreano etnews che scrive che Samsung sta lavorando per inserire tecnologia wireless nei suoi handsets.

Sempre secondo Sidhtech con il Samsung Galaxy Note 4 si verrebbe meno alla consuetudine di utilizzare le stesse specifiche della fotocamera per la serie "Note" e la serie "S": mentre sembra confermato che il nuovo Galaxy S5 avrà una fotocamera da 16 MP, il nuovo Galaxy Note 4 sarà invece dotato per la prima volta da un sensore da ben 20 MP ISOCELL.

Per quel che riguarda il prezzo del nuovo Samsung Galaxy Note 4, invece è ancora troppo presto per avere informazioni certe: in ogni caso il sito t3.com suggerisce il prezzo che fu per Note 3, 699 euro. L'ipotesi è molto plausibile, ma seppure risulti poco credibile un ribasso, è comunque da rivalutare alla luce del fatto che, nonostante il Galaxy Note 3 risulti ad oggi il tablet più desiderato, il prezzo ne ostacoli l'accessibilità: proprio oggi infatti è stato annunciato da SamMobile che una versione low cost, il Galaxy Note 3 Lite, verrà presentato al prossimo MWC '14 e commercializzato per soddisfare anche chi non può permettersi un costo così elevato.