Non ci sono ancora molte informazioni sui progetti futuri di Samsung, ma durante l'evento Samsung's Analyst Day, la società coreana ha reso noto che nel 2014 prevede di vendere oltre 42 milioni di tablet.

Stiamo parlando del Samsung Galaxy Tab, da 13.3 pollici, un dispositivo di dimensioni veramente notevoli, un tentativo questo di contrastare il mercato dei PC desktop e dei computer portatili.

Il Samsung Galaxy Tab, da 13.3'' vanterà di uno schermo Super AMOLED e sarà provvisto di dual-boot, ossia, nell'istante in cui si avvierà il dispositivo si avrà la possibilità di scegliere tra due o più sistemi operativi già installati in precedenza, però, c'è da precisare che i differenti sistemi operativi possono essere attivati unicamente in maniera alternata e non nello stesso momento.

Il Samsung Galaxy Tab, da 13.3 pollici monterà come sistema operativo Android e Windows RT grazie alla funzionalità dual-boot.

Le caratteristiche tecniche del Samsung Galaxy Tab 13.3'' non sono ancora note, ma a quanto pare secondo ETNews, questo fantastico gioiellino della tecnologia dovrebbe collocarsi nella fascia media del mercato e dovrebbe essere acquistabile ad un prezzo sufficientemente conveniente.

Samsung sta ideando altri prodotti da lanciare nel mercato 2014, tra questi il Galaxy Note 10.1 che dispone di un display Super Clear LCD con risoluzione 2560 x 1600, tablet provvisti di schermo Super Amoled.

In sostanza, sembrerebbe che la società coreana stia valutando un tablet per ogni fascia di mercato (bassa, media, alta).

Per conoscere i reali progetti di Samsung dovremo attendere sino al CES 2014, dove in quell'occasione verranno presentati i migliori e i nuovi tablet con tecnologia AMOLED, tra i quali il Samsung Galaxy Tab 13.3''.