Samsung Galaxy Note 3, tra le caratteristiche tecniche davvero innovative del nuovissimo phablet della casa sudcoreana, ne spiccano alcune veramente particolari.

Samsung Galaxy note 3, appena lanciato sui mercati di tutto il mondo, rappresenta infatti la nuova concezione di intendere la telefonia mobile da parte delle maggiori aziende internazionali, ossia creare dei dispositivi, chiamatiphablet, che possano racchiudere le caratteristiche dei tablet e degli smartphone.

Il dispositivo avrà infatti il display sicuramente molto più grande rispetto al precedente modello, si dice di 5,7 pollici, ed un processore da ben 2,3 Ghz, ma quello che veramente sorprende del nuovo dispositivo della Azienda del sol levante è una serie di funzioni che nessuno dei dispositivi concorrenti possiede.

Con il Samsung Galaxy Note 3 sarà infatti possibile utilizzare due applicazioni nello stesso momento, usando dei semplici accorgimenti, come per esempio accedere al menu Multiwindow, che presenterà all'utente una schermata, con l'elenco di tutte le applicazioni da poter utilizzare contemporaneamente, mostrandole una di fianco all'altra e permettendo anche di ingrandire e rimpicciolire le icone a proprio piacimento.

Questa possibilità di sfruttare più applicazioni contemporaneamente, è stata molto apprezzata dagli utenti di Samsung Galaxy Note 3, anche perchè i tecnici della azienda hanno dotato il dispositivo di altri particolari relativi a questa funzione, come per esempio la opzione che permette di spostare i contenuti di diverse applicazioni dall'una all'altra con un semplice click, permettendo in questo modo un risparmio di tempo notevole a chi utilizza il nuovo phablet della Samsung per questi scopi.

A giudicare dai commenti degli utenti nei siti specializzati in tecnologia e s nei gruppi facebook dedicati ai prodotti della Casa coreana, sembra proprio che le caratteristiche tecniche del Samsung Galaxy note 3 abbiano soddisfatto in pieno le esigenze dell'utente, almeno fino al momento in cui ne scriviamo, dato che molto frequentemente è proprio dalle reazioni delle persone sul web che si può giudicare la adeguatezza delle caratteristiche di un dispositivo per tecnologia mobile alle esigenze sempre mutevoli del mercato.