Il Nexus 7 2013 di nuova generazione, è uno dei tablet, più interessanti del mercato, con un design originale e un sistema operativo Android aggiornato alla versione 4.3.

Vediamo alcune caratteristiche tecniche del Nexus 7 2013. Il tablet possiede un sistema operativo Android Jelly Bean 4.3 e dispone di un processore Qualcomm Snapdragon S4 Pro quad-core (quattro processori) da 1.5 GHz. Ha una memoria RAM (memoria ad accesso casuale) da 2 GB e una memoria Rom (memoria interna) da 16 e da 32 GB, inoltre, vanta della più recente evoluzione tecnologica LTE 4 G.

Il tablet, possiede uno schermo touchscreen da 7 pollici con risoluzione 1920 x 1080 pixel e con una densità di 323ppi, IPS. La fotocamera posteriore è da 5 megapixel, mentre, la fotocamera anteriore è da 1.2 megapixel, la batteria ha un'autonomia di 9 ore in riproduzione video e di 10 ore in navigazione web.

Non vengono a mancare i programmi di navigazione GPS, Wi.Fi, Bluetooth, la tecnologia NFC e l'interfaccia multimediale alta definizione HDMI.

Vediamo il prezzo di listino del Nexus 7, 2013 nelle sue tre varianti:

- 16 GB Wi-Fi a 229 euro;

- 32 GB Wi-Fi a 269 euro;

- 32 GB LTE a 349 euro.

Il famoso mercato di telefonia onlineeBay propone il Nexus 7, 2013 da 16 GB nella colorazione nera al prezzo di 197.50 dollari + 24.99 dollari le spese di spedizione, con pagamento tramite paypal.

Un'altra offerta che fa lo shop online eBay per il tablet Nexus 7, da 16 GB nella variante nera è di 228.95 dollari, senza costi di importazione aggiuntivi di consegna, il pagamento è sempre tramite paypal e la consegna è prevista tra il martedì 19 novembre e il lunedì 25 novembre 2013.

Lo store di telefonia online bow.it rende acquistabile il tablet, da 32 GB nella colorazione nera, al prezzo speciale di 349.99 euro Iva inclusa, inoltre, con l'aggiunta di 35.48 euro è possibile ottenere 3 anni di garanzia, ma non finisce qui perché questo fantastico negozio di telefonia online propone il tablet Nexus 7, ratealmente e per chi acquista il dispositivo entro il 2013 inizierà a pagare la prima rata a partire da gennaio 2014.