Sicuramente riuscire a razionalizzare i costi delle utenze domestiche, potrebbe rappresentare un enorme beneficio per il bilancio familiare. Per questo ad esempio è importante fare attenzione alle varie offerte disponibili sul mercato. Ad esempio oggigiorno nella stragrande maggioranza delle famiglie italiane è importante avere una connessione ad internet che funzioni in modo adeguato, ma purtroppo a volte può capitare che a causa dell'ADSL i costi della bolletta telefonica siano maggiori.

Del resto però in un epoca come la nostra è impossibile rinunciare ad un mezzo di comunicazione cosi importante come Internet. Per questo potrebbe risultare utile, al fine di ridurre i costi della bolletta, valutare attentamente le varie proposte dei gestori telefonici e scegliere quella più adatta alle nostre esigenze.

Il modo migliore per risparmiare è innanzitutto scegliere un unico abbonamento per il telefono e internet, inoltre è altrettanto importante confrontare le varie offerte e scegliere quella più conveniente. Per effettuare questo confronto in modo rapido si possono utilizzare dei portali di confronto sulle tariffe telefoniche, come Supermoney, grazie al quale è stato possibile stabilire che Fastweb è quello che offre la tariffa migliore.

Infatti proprio Fastweb è il gestore di telefonia che offre le tariffe più convenienti per poter risparmiare sulla bolletta del telefono e internet adsl. Nella comparazione è stato preso come esempio il caso di un utente che vive a Roma e che in genere spende circa 40 euro al mese per la bolletta telefonica, il desiderio di questo utente è quello di ridurre la spesa mensile del canone ma anche di inserire internet adsl sulla sua linea telefonica.

Con il confronto delle tariffe effettuato mediante l'utilizzo del sito Supermoney è risultato che i gli operatori che offrono questo tipo di contratto ad un prezzo più vantaggioso sono Fastweb e Tiscali.

La prima offerta è quella appunto di Fastweb ed è la tariffa Supersurf, il cui costo mensile è di 25 euro, senza ulteriori spese per il traffico consumato. L'offerta è invece Surf, il cui canone mensile ammonta a 30,4 euro e inoltre suddivide il costo fisso tra le chiamate verso i numeri fissi che è di 5,40 euro e il resto al traffico internet.

Poi c'è l'offerta di Tiscali con l'abbonamento mensile Tutto incluso 20 mega per chiamate e internet, il costo di questa offerta è di 28 euro al mese. Bisogna precisare però che indipendentemente delle cifre, la differenza tra i servizi offerti dai due gestori telefonici riguarda principalmente la velocità di internet e l'infrastruttura attraverso cui il servizio reso viene erogato.

Infatti il servizio internet adsl fornito da Fastweb è con velocità nel dowload e nell'upload pari a 10 mbps, questa velocità nella navigazione è possibile grazie all'infrastruttura della fibra ottica di cui il gestore di telefonia è proprietario, ed inoltre attualmente è l'unico operatore ad aver provveduto ad effettuare il cablaggio della rete su buona parte del territorio nazionale.

Invece chi deciderà di sottoscrivere un contratto con Tiscali deve sapere che in questo caso la velocità di download adsl è a 20 mbps, mentre quella in upload è a 1 mbps,questo perche l'operatore anvora non dispone di proprie infrastrutture. Il servizio viene offerto attraverso la modalità di connessione ULL (Unbuilding Local Loop) che è la possibilità di accesso disaggregato alla rete. In pratica Tiscali per offrire ai suoi clienti il servizio è costretto sad utilizzare l'infrastruttura di un altro operatore e ovviamente per fare questo deve pagare.