Una cosa è certa, ormai il colosso Samsung non si ferma più e ha tutta l'intenzione di surclassare non solo nel campo degli smartphone ma anche nel mondo dei tablet il concorrente Apple.

Parlando di caratteristiche, la novità maggiore del Galaxy Note 4, che è anche quella che circola più insistentemente, riguarderebbe le potenzialità della fotocamera che molto probabilmente sarà la stessa che potrebbe adottare anche il futuro Samsung Galaxy S5.

L'evoluzione non è legata ai megapixel, si vocifera infatti che anche il Note 4 adotterà una fotocamera da 13MP così come già è in dotazione al predecessore appena uscito Note 3 e al Galaxy S4, ma questa avrà una qualità nettamente superiore.

Oltre a scattare foto di altissima fattura in condizioni di scarsa luminosità, sarà possibile tramite la funzione anti-shake avere una visione delle foto e dei video come se una macchina fotografica non digitale di una volta fosse stata messa su un treppiedi.

Tutto questo sarà fattibile grazie a un sensore altamente tecnologico che è otto volte più luminoso di quello attualmente usato dai top gamma Samsung e che è in grado di correggere a più ampio raggio un errore angolare, stiamo parlando di una differenza di caratteristiche notevole riguardo la qualità della fotocamera rispetto al Note 3.

Non sarà necessario aspettare l'uscita del Note 4 per cui dovremo aspettare certamente altri 12 mesi o poco meno, ma poichè appare data per scontata l'ipotesi che la stessa tecnologia della nuova fotocamera sarà usata anche dal Galaxy S5, basterà aspettare la primavera del 2014, ma ne sapremo di più molto prima, a inizio 2014, quando Samsung dovrebbe cominciare la produzione del successore del Galaxy S4.

Non vi sono rumours riguardo altre probabili novità sulle caratteristiche dei nuovi device Note e S5, ma ove spuntassero non perderemo tempo nell'aggiornarvi.