Samsung Galaxy Note 3 è l'innovativophablet, ossia un ibrido tra smartphone e tablet, prodotto dalla casa coreana, con caratteristiche tecniche, in particolare peso e dimensioni, molto interessanti, che andremo ad analizzare nel dettaglio.

Le dimensioni del Samsung Galaxy Note 3 sono di 151,2 x 79,2 x 8,3 mm, ma, seppur contenute, risultano leggermente maggiori di quelle dei phablet concorrenti più diretti, anche se c'è da dire che la cassa del phablet della Casa coreana deve supportare una tecnologia più impegnativa e ciò necessita di dimensioni maggiori.

Per quanto riguarda il peso, altra caratteristica tecnica cui i clienti del mercato della telefonia mobile danno particolare rilievo, il Samsung Galaxy note 3, con i suoi 168 grammi, si pone perfettamente in linea con la concorrenza, fornendo grazie a questo dettaglio, un prodotto in grado di essere utilizzato quasi come uno smartphone per quanto riguarda la maneggevolezza.

Per quel che riguarda invece il processore utilizzato dal Samsung Galaxy Note 3, abbiamo un Qualcomm Snapdragon 800 Quad Core da 2.3 Gh, frequenza leggermente superiore a quella dei processori dei princicpali concorrenti sul difficile mercato dei phablet.

In definitiva, possiamo affermare con la sicurezza di non poter essere smentiti che il nuovo phablet della Casa sud-coreana, il Samsung Galaxy Note 3, si pone come il top gamma della categoria, naturalmente in attesa che altri prodotti si affaccino sul mercato dei dispositivi mobili di ultima generazione, che è sempre ricco di novità interessanti.