Secondo le voci di All Things Digital il 22 ottobre dovrebbero essere presentati vari dispositivi Apple e sono: iPad 5, iPad Mini 2, Mac Pro e il nuovo sistema operativo OS X Maveriscks.

Secondo indiscrezioni la nuova versione del tablet minore di Cupertino dovrebbe apportare varie novità e migliorie a livello tecnico e strutturale come ad esempio la presenza del sensore per le impronte digitali TouchID e varie sfumature come quella oro champagne già vista su iPhone5S.

Ma il vero protagonista di queste nuove uscite è iPad 2 Mini. Il design dovrebbe essere rimanere lo stesso a quello precedente con un processore più potente e fotocamere più delineate e performanti, mentre il prezzo non dovrebbe superare quello del modello precedente.

Se in America l'iPad Mini classico costava 329$, in Italia non è mutata la conversione Apple-Euro. Il prezzo per un iPad mini da 16 GB con la sola connessione wi-fi sarà di 329 euro. Salendo di memoria ma tenendo sempre e solo la connessione wireless si potrà arrivare a 429 euro per la versione da 32 GB e 529 euro per quella da 64 GB. Ovviamente potremo acquistare anche le versioni con la connessione cellulare con un novità: potrà supportare anche la connessione 4G LTE. I costi saranno un po' più elevati rispetto a quelli precedenti e si avrà la versione da 16 GB con connessione cellulare a 459 euro, quella da 32 GB a 559 euro e quella da 64 GB a 659 euro.

Per gli altri dispositivi ancora non si sa molto ma quasi sicuramente verranno presentati all'evento promosso da Apple fissato per il prossimo 22 ottobre. Rimaniamo incollati al PC e vi avvertiremo qualora ci siano altre scottanti informazioni.