Ultimo evento per la casa finlandese prima che l'era Microsoft abbia inizio (come è noto, la Microsoft ha comprato la divisione "devices" della Nokia): la presentazione del tablet Nokia Lumia 2520.

Il Nokia World 2013, che si svolge ad Abu Dhabi, svela molte novità fra cui il debutto in settori nuovi per il marchio finlandese. Prima di tutto un tablet, nome in codice "Sirius", nome tecnico Lumia 2520, che sarà il primo in assoluto della Nokia. La casa finlandese aveva proposto in passato dei mini-tablet con Linux e anche un netbook ma non aveva riscosso grande successo. Sirius-Lumia 2520 si mette in concorezza con iPad, tablets Android (su tutti Galaxy Tab e Galaxy Note) grazie alle sue caratteristiche innovative come la connettività 4G Lte.

Altra caratteristica attesa è un nuovo accessorio, che viene chiamato "Nokia Guru", e che si vocifera essere un lettore mp3 simile all'iPod Shuffle di Apple. Oltre al tablet è stato accennato ad un phablet, ovvero ad un modello ibrido fra uno smartphone e un tablet.

Le caratteristiche - Oltre alla connettività 4g, altri dettagli sul Nokia Lumia 2520 sono lenti Carl Zeiss per la fotocamera, dock con tastiera e batteria aggiuntiva. Il nuovo tablet avrà un display Full HD da 10,1" con una risoluzione 1920x1080 a 1080p. Il vetro è un "Gorilla Glass 2" (tipologia vetro stratificato molto resistente) e avrà una maggiore visibilità anche alla luce solare, riducendo i riflessi e aumentando la luminosità ma senza incidere sulla durata della batteria. L'autonomia in stand by è stata dichiarata di 25 giorni, quella in uso invece di 11 ore (ore di riproduzione video ininterrotte). La carica sarà molto rapida, fino all'80% in una sola ora.

Il Lumia 2520 conta su una Power Keyboard, cover e dock station con batteria aggiuntiva con ulteriori 5 ore di funzionamento, oltre a due accessi USB. Il processore è un quad-core Qualcomm Snapdragon 800 da 2.2 Ghz e la memoria interna è di 32 GB, espandibili con microSD. La fotocamera (posteriore) è da 6,7 megapixel e con lenti Carl Zeiss. Quella anteriore è HD, grandangolare, da 2 megapixel.

La connettività è da 150 Mbps in download e 50 Mbps in upload. Naturalmente (data la recente acquisizione) il sistema operativo è Microsoft Windows, versione RT 8.1. Il nuovo tablet sarà disponibile negli Stati Uniti, in Regno Unito e in Finlandia entro la fine dell'anno e sarà acquistabile nei colori nero opaco, bianco lucido e ciano. Il prezzo sarà di circa 450 dollari (tasse escluse). Non c'è ancora una data per il rilascio in Italia, ma potrebbe arrivare da noi all'inizio del 2014.