iPad Mini 2: uscita ritardata per la seconda generazione del tablet di Cupertino dalle caratteristiche little, si potrebbe aspettare più del previsto. È giunta da qualche ora una notizia che non farà molto piacere ai fan Apple: iPad Mini 2 potrebbe saltare l'arrivo sul mercato previsto per Natale. Secondo le indiscrezioni, la notizia arriverebbe nientemeno che dall'industria fornitrice della componentistica per il tablet Apple.

I grattacapi giungerebbero dalla produzione dei nuovi display Retina, e precisamente ci sarebbero problemi nell'impostazione dell'alta risoluzione sul nuovo schermo da 7,9 pollici. Per tale motivo, secondo i rumors, Apple avrebbe iniziato la produzione dei pannelli per iPad Mini 2 solo nell'ultimo periodo, con conseguente ritardo della data di uscita.

Se la fonte dovesse rivelarsi affidabile, Apple potrebbe subire un duro colpo, infatti, se l'uscita di iPad 2 Mini fosse veramente rimandata dopo le festività natalizie, l'azienda statunitense dovrebbe già mettere in conto numerose perdite. Come si sa, infatti, il periodo natalizio per le aziende è uno dei più importanti dell'anno se parliamo di incassi. Le persone che durante l'anno si mettono via soldi e che sfruttano la tredicesima per fare o farsi regali nel periodo di Natale sono veramente tante; per le aziende non sfruttare quel lasso di tempo significherebbe consegnare gli acquirenti nelle mani della concorrenza, conseguentemente il prezzo da pagare potrebbe essere la perdita di clienti, anche per sempre.

La speranza di tutti i sostenitori di Apple è che possa inventarsi qualcosa per riuscire a produrre una quantità necessaria di iPad Mini 2 tale da soddisfare il mercato natalizio. Forse sarebbe l'unica soluzione per non perdere clienti e per non mandarli dritti nella mani della concorrenza, già pronta con la propria nuova generazione di tablet da lanciare nelle festività di dicembre.