Il cellulare è ormai diventato il mezzo più diffuso per la comunicazione. Gli italiani usano il telefono fisso sempre più sporadicamente e le chiamate sono sempre più brevi, quindi è ragionevole cercare di risparmiare confrontando tariffe di Telecom Italia, Tiscali, Fastweb e di altre compagnie telefoniche che si stanno adeguando a questo trend offrendo anche maggiore libertà ai clienti sul traffico fisso - mobile.

Confrontando online le tariffe dei vari operatori si possono trovare quelle più adatte alle nuove esigenze delle famiglie italiane. Attraverso il portale di confronto SuperMoney, unico in questo settore ad essere accreditato dall'Agcom, abbiamo messo a confronto le tariffe più convenienti per un consumatore che spenda circa 40 euro mensili. Le compagnie che permettono di risparmiare di più sono TeleTu, Telecom Italia e Vodafone Casa. Vediamo nel dettaglio le loro offerte.

TeleTu con il piano Parla Facile offre una tariffa di 15,9 euro mensili, comprensivo di chiamate urbane e interurbane. Per la disattivazione dell'offerta e il passaggio ad un altro operatore è prevista una penale di 40 euro.

Telecom Italia offre Linea Base, un piano tariffario di 22,4 euro al mese con l'opzione Super Chiama Mobile. L'offerta sarà valida fino al 31 dicembre 2013. L'operatore prevede un costo di disattivazione pari a 35,18 euro.

Infine Vodafone Casa con il piano Telefono Senza Limiti offre una tariffa mensile di 23,3 euro. La durata minima del contratto è di trenta mesi e in questo caso è prevista una penale di 40 euro per la rescissione anticipata dal contratto.