Tablet, il futuro sarà tutto per loro. In arrivo tante novità tra cui il nuovo Nexus 7, poi l'iPad Mini 2, Sony Xperia Z Ultra e Amazon.

I tablet danno i numeri: oltre i 45 milioni di pezzi venduti, +60% nel secondo quarto del 2013, entro cinque anni se ne prevede un miliardo. C'e da fidarsi visto che l'informazione arriva dalla Forrester Research, una delle grandi firme americane in fatto di indagini di mercato. Lo avranno il 60% degli americani e quasi un europeo su due.

Attualmente le quote di mercato sono cosi' divise: Android 62,6%, Apple 25,5%, altri 11,9%.

In Italia ne circolano 3 milioni e in tre anni si quadruplicheranno, arrivando oltre i 12 milioni.

Intanto è in arrivo, a partire da 269 euro, il nuovo Nexus 7 di Google, il primo di una nuova generazione con schermo ad alta risoluzione: 1900 per 1200 pixel vale a dire sopra il full hd, una densita' pari a 323 punti per pollice. Non c'è nulla di tanto definito tra i tablet di piccole dimensioni.

Poi c'è Sony con il suo Xperia Z Ultra con touchscreen da 6,4 pollici full hd che è il "phablet" più' sottile in assoluto (appena 6 millimetri).

In autunno risponde la Apple con l'iPad Mini 2 con il display retina del fratello maggiore (2048 per 1536 pixel).

Amazon risponde con un altro Kindle Fire Hd 7 simile al Nexus 7. Si stanno muovendo molte cose anche nel settore dei tablet con dimensioni più grosse, pare infatti che la Samsung stia lavorando ad un Galaxy Tab in formato XL co nschermo di ben 12 pollici.

I portatili sono pronti ad andare in pensione! Il sorpasso dei tablet è previsto nel giro di due anni. Anche macchine fotografiche e videocamere sono avvisate.

Da un'indagine su base europea ai primi posti nell'uso dei tablet c'è la consultazione delle mail, i videogames, la lettura delle news e i video on-line.