Il Sony Xperia Z Ultra verrà reso disponibile all'acquisto a partire dal prossimo 13 settembre nel Regno Unito. In seguito, il nuovo modello di phablet verrà distribuito in altri paesi europei, mentre non si hanno ancora notizie rispetto alla diffusione nel resto del mondo. Nessuna informazione, per il momento, nemmeno per quanto riguarda la diffusione nel nostro Paese. Il prezzo consigliato per il lancio sul mercato partirà da 599 sterline, equivalenti a circa 699 euro.

E', dunque, un phablet il nuovo Sony Xperia Z Ultra, uno smartphone di taglia extra-large a metà strada con un tablet; un anello di congiunzione tra le caratteristiche di portabilità proprie di un telefono e la maggiore "usabilità" di un tablet. Il Sony Xperia Z Ultra può essere considerato il principale concorrente del Samsung Galaxy Note 3, in particolare nella versione più ridotta da 7 pollici, anch'esso in uscita nel mese di settembre.

Per quanto riguarda le caratteristiche hardware, il nuovo Sony Xperia Z Ultra è dotato di un display capacitivo LCD TFT da 6.44 pollici con risoluzione di 1920 x 1080 pixel e profondità di 16 milioni di colori. Il processore è un quad-core Qualcomm Snapdragon 800 da 2.2GHz con una scheda grafica Adreno 330. La memoria RAM è da 2 GB mentre la memoria interna è da 16 GB, espandibile fino a 64 GB tramite la slot micro SD. La fotocamera posteriore è da 8 megapixel mentre quella frontale è da 2 megapixel. Le dimensioni sono pari a 179.4 x 92.2 x 6.5 millimetri, con un peso complessivo di 212 grammi. Il sistema operativo è Android 4.2.2 Jelly Bean.

Il primo lotto di dispositivi, che verrà destinato al mercato europeo, avrà esclusivamente le varianti di colore bianco e nero, mentre la distribuzione del phablet di colore viola è prevista in un secondo momento.