Il prossimo 24 luglio (in diretta streaming su YouTube) probabilmente Google presenterà il suo nuovo tablet: il tanto atteso Nexus 7 di seconda generazione realizzato con la collaborazione di Asus che già ha ricevuto tutte le certificazioni necessarie sul mercato asiatico.

Ma veniamo a quelle che dovrebbero essere la scheda tecnica del nuovo Nexus 7:

  • Processore Qualcomm Snapdragon S4 Pro quad-core (ma non è affatto escluso che il nuovo dispositivo monti lo Snapdragon 600, più potente con incremento di prestazioni del 40%);
  • Sistema operativo Android 4.3 Jelly Bean (che dovrebbe debuttare proprio con il Nexus 7);
  • Display da 7 pollici con risoluzione da 1920×1080 pixel (peccato: forse uno schermo di dimensioni leggermente maggiori sarebbe stato meglio)
  • 4 GB di RAM;
  • Memoria da 16 e 32 GB;
  • Doppio altoparlante;
  • Fotocamera posteriore da 5 MP;
  • Fotocamera anteriore da 1,2 MP;
  • Batteria da 4000 mAh;
  • Bluetooth 4.0;
  • Connettività 4G LTE

Finalmente dopo mesi di attesa si conosce anche il prezzo del nuovo device: la versione da 16 GB di dovrebbe costare 229 dollari, mentre la versione con 32 GB dovrebbe avere un prezzo di 269 dollari che potrebbero diventare euro quando arriverà in Italia. Entro la fine di luglio dovrebbe debuttare sul mercato attraverso il Play Store.

Il primo modello Nexus 7 ha venduto fino a questo momento circa 6 milioni di pezzi grazie al prezzo conveniente ed alle caratteristiche tecniche notevoli. A distanza di un anno i concorrenti hanno cercato in tutti i modi di seguire le orme vincenti di Google: per questo motivo il Nexus 7 II dovrà proporre qualcosa in più di qualche modifica hardware per centrare l'obiettivo di aumentare ancora i ricavi del modello precedente, rimanendo logicamente ancorato sulla stessa fascia di prezzo abbordabile.