Il mondo dei tablet è in continua evoluzione, complice anche il successo che le tavolette elettroniche hanno ottenuto in questi ultimi anni, tanto che le più importanti società dell'informatica ci propongono ogni giorno prodotti sempre nuovi e adatti ad ogni tipo di utente, per riuscire ad ampliare la propria fetta di mercato.

La novità nell'universo dei tablet questa volta arriva dall'azienda taiwanese Mozilla, infatti nel corso di una conferenza stampa, il CTO di Mozilla, Brendan Eich ha annunciato che la sua azienda intende sviluppare e lanciare sul mercato un nuovo tablet basato sul sistema operativo Firefox OS.

Fino a questo momento infatti i programmi dell'azienda si erano orientati più che altro verso lo sviluppo e la produzione di uno smartphone, che tra l'altro farà il suo debutto proprio in questi giorni sul mercato spagnolo, ma che molto presto approderà anche in Sudamerica e in Europa dell'Est.

Adesso invece nei progetti della società asiatica c'è anche un tablet con sistema operativo Firefox OS. Infatti era stato presentato da Mozilla nello scorso mese di giugno a Taiwan nell'ambito della manifestazione Computex 2013 un prototipo che aveva scatenato grande interesse e curiosità.

Brendan Eich non si è voluto sbilanciare dando una data certa riguardo l'uscita di questo tablet, ma ha dichiarato che dopo aver lavorato incessantemente per far sì che lo smartphone con sistema operativo OS vedesse la luce adesso, tutti gli sforzi sono concentrati sul progetto della produzione di un tablet.

La decisione di lanciare per primo lo smartphone, secondo Eich è dovuta alla maggiore disponibilità di device che si basano sul sistema operativo Android, che proprio per questa ragione possono ottenere più facilmente lo sviluppo del sistema operativo.

La società di Taiwan, riteneva che la progettazione del sistema per tablet fosse più semplice, partendo dalla sua esperienza con i desktop, purtroppo però così non è stato, infatti ci sono stati degli intoppi nel percorso di sviluppo. Proprio per accelerare i tempi Mozilla ha intenzione di aumentare il suo gruppo di lavoro assumendo un notevole numero di ingegneri in modo da velocizzare questa fase di sviluppo sui tablet e anche per supportare poi lo sviluppo di HTML5 e cloud software destinati ai prodotti che si basano sul sistema operativo Firefox OS.

A questo punto è facile pensare che l'annuncio del lancio del tablet equipaggiato con sistema operativo Firefox OS da parte di Mozilla sia imminente, ma che Eich non abbia voluto sbilanciarsi sulla data solo per non deludere gli appassionati che non vedono l'ora che il prodotto esca sul mercato. Il tablet con sistema operativo Firefox OS potrebbe essere presentato insieme a Foxconn, che aveva affiancato Mozilla nella presentazione che è stata fatta a Taiwan. Le prime indiscrezioni rivelano che si tratterà di un prodotto che andrà a collocarsi nella fascia economica del mercato dei tablet.