iPad con schermi da 13 pollici: l'avreste mai detto? Eppure, secondo il Wall Street Journal, Apple sta lavorando ad una sorta di iPad Maxi che prevede per l'appunto uno schermo da 13 pollici contro l'attuale 9,7.

Sembra una mossa un pò assurda visto che la stessa Apple ha lanciato gli iPad Mini che hanno avuto un buon successo e che hanno confermato che diversi utenti non amano avere dietro tablet ingombranti. Se l'iPad da 9,7 pollici di schermo risulta ingombrante che dire dei 13 pollici?

Ovviamente un esame superficiale darebbe come assurdo il questo genere di prodotto ma bisogna un attimo capire perchè Apple potrebbe produrre degli iPad Maxi; i tablet hanno conquistato una bella fetta di mercato andando praticamente a bloccare l'uso massiccio che si faceva a livello domestico, e non solo, dei pc: ma cosa fare con uno schermo da 13 pollici?

Gli scenari di utilizzo che si possono immaginare sono due: sostituzione completa del pc di casa e piattaforma multimediale per il lavoro. Nel primo caso si può ipotizzare che l'utente domestico che usa limitatamente il pc per navigare, scaricare la posta o lettura possa essere attratto da un prodotto "portatile" e poco ingombrante che comunque garantisca una visuale ottima con i suoi 13 pollici; nulla da invidiare quindi agli attuali notebook.

Nel secondo caso a livello professionale è facile immaginare quanto sia preferibile avere uno schermo da 13 pollici in caso di presentazioni, prodotti multimediali, riunioni di lavoro, il tutto ovviamente accompagnato dalla leggerezza di un prodotto che entrerebbe facilmente in una borsa di lavoro.

Discorso a parte andrebbe fatto per chi usa l'iPad in maniera più costante ogni giorno: portarsi dietro 13 pollici di schermo non è proprio il massimo e quindi l'iPad Maxi non sarebbe molto appetibile.

Si aspettano i prossimi rumors per vedere se Apple affronterà questa strada tanto innovativa quanto rischiosa.