Il plannig commerciale programmato da Apple ha in calendario nuovi interessanti prodotti mirati a soddisfare tutte le esigenze, le richieste e le aspirazioni degli amanti della casa della Mela. L'evoluzione tecnologica, spesso accoppiata ad un mix di esigenze sia stilistiche che prestazionali, rappresenta un imprinting fondamentale che continua a rappresentare il carattere distintivo di tutti i prodotti creati dalla ditta di Cupertino.

Secondo quanto riportato dal Digitimes, la quinta generazione dell'iPad "classico", denominato iPad 5 dovrebbe essere presentata nel settembre 2013. Secondo quanto riportato dai responsabili di una catena di montaggio di Taiwan la produzione del tablet da 9,7 pollici dovrebbe intensificarsi verso luglio o al più tardi agosto. I pezzi in produzione sono stimati essere circa 5 milioni.

Sembrerebbe tramontata l'idea di una presentazione univoca per iPad 5 e per la nuova versione Mini così come era avvenuto nel corso della fine del 2012 con le precedenti versioni. L'iPad mini dovrebbe essere presentato comunque entro la fine dell'anno, al fine di sfruttare appieno le possibilità commerciali offerte dal periodo natalizio. In tal modo inoltre la nuova release dell'iPad mini non andrebbe ad oscurare l'uscita dell'iPad 5 focalizzando l'interesse dei consumatori su un unico prodotto alla volta.

L'iPad 5 dovrebbe essere di circa il 15% più sottile e del 25% più leggero. Il design stilistico dovrebbe ispirarsi in modo deciso all'iPad mini. Il sistema operativo sarà il nuovo iOS 7, il processore A7, un quad-core con 2 GB di Ram. Sarà dotato inoltre di una doppia fotocamera HD (sia frontale da 8 megapixel che posteriore da 2 megapixel).

Secondo alcune indiscrezioni il nuovo iPad 5 dovrebbe essere dotato di un microfono anche sul lato posteriore, a fianco della fotocamera.