Con la crescita di Internet si diffonde sempre di più il giornalismo online. Basta un semplice clic ed ecco che una serie di notizie ti appaiono quasi d'incanto davanti ai propri occhi. In pochi istanti sappiamo tutto su quello che succede nel mondo. Le fonti sono diverse. La concorrenza è spietata e la gara non ha termine: sia di giorno che di notte la battaglia tra le testate, che cercano di offrire agli amanti dei social network notizie inedite e veloci, non termina mai.

Per esplorare nuovi modelli di giornalismo, oggi, venerdì 21 e domani sabato 22 giugno si svolgerà nel suggestivo Palazzo dei Vicari di Scarperia del Mugello ( Toscana) , durante la 11esima assemblea nazionale Anso (Associazione stampa online), il confronto tra editori e giornalisti di numerose testate quotidiane e periodiche che navigano in rete. All'incontro partecipano Alberto Dal Sasso di Nielsen, Daniele Sesini di News 3.0, Carl Poss di Hi - Media, Davide De Crescenzo fondazione sistema toscana e Nicola Amelio dell'Anso che parleranno dell'effetto business che può avere un quotidiano on line, intesa come occasione di guadagno, strategia di miglioramento ed integrazione di sviluppo del territorio. Altro tema in discussione sarà poi il compenso e il contratto giornalistico.

All'incontro prevista anche la partecipazione di Giovanni Legnini, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con Delega editoria ed attuazione del Programma, Giovanni Rossi, presidente FNSI, Pino Rea, Consigliere nazionale OdG, Fabrizio Carotti, direttore generale Fieg, Primo Salani, presidente Mediacoop e Fabrizio Gherardi, segretario Anso. Il convegno si chiuderà con un seminario su come vendere l'accesso ad un giornale on line. Seguirà nella mattinata di sabato la prima edizione del Gran Premio Anso cup go- kart; una sfida tra squadre di editori e giornalisti che daranno vita ad una gara sul cicuito dell'Autrodomo del Mugello.