S'è da poco concluso Computex 2013, l'attesa manifestazione annuale dedicata alla tecnologia.mE' stata Acer ad aprire le danze nella nuova edizione del Computex che si è tenuto a Taipei dal 4 all'8 giugno.

La nota casa di Taiwan che nel 2009 è diventata la seconda casa produttrice di personal computer nel mondo, ha presentato un tablet Windows 8 da 8 pollici, Acer Iconia W3.

Pare sia il primo tablet che permetterà di avere il proprio desktop in una sola mano, date le sue ridotte dimensioni. Anche Windows 8 lancia il suo form factor Mini. il nuovo tablet Windows 8, equipaggiato con Microsoft Home e Office inclusi, è dotato di chip Intel Atom ed è spesso 11.43 mm. L'autonomia è superiore a 8 ore, mentre lo schermo ha risoluzione di 1280×800 pixel, anche se c'è qualche riserva sui colori che pare non siano proprio brillanti e l'angolo di visione non è all'altezza della concorrenza; Il prezzo di questo tablet Windows 8 si aggira al disotto dei 400 dollari.

Acer ha rilanciato la sua presenza alla manifestazione con un notebook, col modello Acer S7,
dotato di display con risoluzione 2560×1440 pixel (all'incirca un Retina display) protetto da Gorilla Glass e una tastiera ottimizzata; ha inoltre un'autonomia della batteria salita del 33% rispetto al predecessore.
modello più economico è Aspire S3 con 1 Terabyte di hard disk classico e sistema video Nvidia GeForce GT 735M.

La Asus invece ha presentato il Rog Tytan G30, computer desktop "da intenditori", che racchiude il meglio della tecnologia più fresca pronta per l'overclock. Il cuore del sistema è un Intel Core i7-4770K Haswell raffreddato ad acqua, overclockabile a 4,1GHz tramite un bottone posto sulla parte alta del case.
L'altro sistema che la Asus proporrà è il ROG G750, un laptop in formato gigante da 17,3? creato con alcuni accorgimenti particolari per i gamer.

Nel campo smartphone, la Acer ha annunciato Liquid S1, un dispositivo da 5,7 pollici, sistema operativo android e dual sim che uscirà a fine anno, pare anche in Italia al prezzo di 349 euro.Il primo premio, il Gold Medal Award, per i design e l'innovazione è andato però all HTC One, lo smartphone della casa Htc che tanto ha fatto penare gli italiani per la sua uscita ufficiale nel Belpaese.