Lavorare per Google è ancora una delle maggiori aspirazioni per milioni giovani appena laureati. Ogni anno il colosso di Mountain View riceve qualcosa come 1 milione di curricula di aspiranti lavoratori da tutto il pianeta. Ma solo una minima parte esattamente tra lo 0,01% e lo 0,04% riesce nell'impresa di essere assunto. Vediamo i passaggi fondamentali per farsi assumere da Google, il più diffuso motore di ricerca in internet.

Il primo step è quello di un'analisi accurata del proprio CV. In seguito una telefonata da parte di uno degli esaminatori spiegherà al candidato l'iter della selezione. Il processo di graduatoria nella maggior parte dei casi prevede un colloquio particolare e esigente.

Poi arriva la classica intervista della durata classica di 45 minuti per ogni singolo candidato. Una commissione apposita, farà pervenire da un suo incaricato il compito di riferire al candidato il proprio insindacabile giudizio di ''Si'' o ''No''.

A questo punto l'iter di assunzione passa ai ragionieri di Google, che considereranno una prima offerta economica ai futuri dipendenti del colosso di Mountain View. Di solito, già la prima proposta di salario è alquanto allietante. Qualora il fortunato candidato accetta, può considerarsi a tutti gli effetti come un nuovo membro del team di Google.

Ma potrebbe capitare, che lo staff di Google richieda ben 29 passaggi compresi di: interviste, analisi, test accurati per decidere quale sia l'assunzione migliore, che beneficerà per la crescita dell'azienda. Ancora più particolare è il genere di domande che gli esaminatori sottopongono ai candidati.

Molti quesiti sono fuori da ogni prassi d'intervista, e vengono fatti per capire se i candidati siano persone creative, poiché Google è sempre alla ricerca di persone uniche all'interno del proprio organico.

Una domanda potrebbe essere questa "Vieni ridotto alla grandezza di una moneta da cinque centesimi e vieni gettato in un frullatore. La tua massa è stata ridotta, quindi la densità è quella tua solita. Le lame inizieranno a muoversi dopo 60 secondi. Che cosa fai?'' Oppure '' Quante palline da golf può contenere un autobus?''.

Per chi è interessato a inviare la propria candidatura al famoso motore di ricerca. non dovrà far altro che digitare sul motore stesso "Google job" e procedere attraverso il link sottostante.