Dalla Apple arriva la conferma: l'azienda di Cupertino sta per svelare i drastici cambiamenti del software alla base di smartphone iPhone e tablet iPad, cercando di riaccendere l'interesse verso i suoi prodotti e battendo una volta per tutte il sistema Android.

Tim Cook - amministratore delegato della Apple - presenterà a San Francisco alla 24° edizione della Worldwide Developers Conference (conferenza internazionale dei programmatori) la nuova versione di iOS, che sarà caratterizzata, come già si era ipotizzato, da una struttura ancora più intuitiva.

Da quando è stato presentato l'iPad mini (lo scorso ottobre) la Apple non ha presentato sul mercato nessun nuovo prodotto e questo ha avuto evidenti ripercussioni negative sull'andamento della titolo in Borsa (perdendo ben il 37% di share). La riprogettazione del software segna un importante momento di svolta, che secondo gli analisti risveglierà l'interesse del mercato. Al momento non sembra infatti una priorità sviluppare ulteriormente le caratteristiche tecniche e tecnologiche, quanto invece la parte software.

Bisognerà comunque attendere l'autunno prossimo per il rilascio di iOS 7, e per conoscere quindi il design del nuovo iPhone 5S, che sarà forse dotato di miglioramenti nelle mappe e nel riconoscimento vocale Siri.

Secondo le ultime indiscrezioni potrebbero essere presentati alla Conferenza oltre al nuovo iOS 7 e Mac OS X, un nuovo iPad 5 o un iPad Mini 2, ma non iPhone 5S o iPhone 6, nè tantomeno iWatch o una nuova Apple Tv. E' invece in arrivo un nuovo dispositivo per la musica in streaming chiamato iRadio.