I videogame di qualsiasi piattaforma, dalla PlayStation 3 alla Xbox 360, dal PC all'iPhone, sono una grande passione e di riflesso tutte le aziende che lavorano in questo settore sono molto interessate ai grandi profitti che vi si possono ricavare. Di conseguenza non è strano che questi grandi produttori cerchino in tutti i modi di arginare il problema pirateria su Internet, però a quanto pare esagerano con le cifre.

A rivelarlo è un'indagine universitaria portata avanti da uno studio comune fra l'University of Waterloo, la Aalborg University e la Copenaghen Business School che hanno preso come campione ben dodici milioni di utenti, quattordici piattaforme videoludiche differenti e quasi duecento giochi.

Da questa ricerca si è potuto capire che, in un lasso di tempo preso in esame della durata di tre mesi nel 2010 e nel 2011, i giochi scaricati illecitamente da Internet compongono il 41,8% sul totale dei giochi piratati e sono in tutto una decina. Si può facilmente immaginare che fra questi videogiochi vi siano titoli famosi, infatti troviamo Darksiders, Starcraft 2, Fallout: New Vegas e Call Of Duty Black Ops solo per citarne alcuni. Ad attirare maggiormente l'attenzione dei pirati sono infatti tutti quei giochi che hanno ottenuto ottime recensioni.

Ma quali sono le nazioni nelle quali il fenomeno è più rilevante? Sempre dalla stessa indagine scaturisce che si scarica illegalmente soprattutto in Ungheria, Romania, Grecia, Portogallo e Croazia. La conclusione dell'analisi effettuata dalle tre università è che le cifre comunicate dalle grandi industrie del settore sono "gonfiate" infatti l'Entertainment Software Association, diversamente da quanto hanno potuto verificare gli studiosi accademici, ha pubblicato dati nei quali viene indicato che nel solo nel periodo di Dicembre 2009 siano stati piratati almeno duecento giochi per un totale di circa dieci milioni di download. TorrentFreak riporta a sua volta che tramite Torrent siano ammontati a diciotto milioni i download illegali di giochi per PC e a circa cinque milioni di videogame per console.