Samsung ha presentato il nuovo Galaxy Tab 3 7.0 nella variante da 7 pollici, che prenderà il posto dell'attuale Galaxy Tab 2 7.0, che nel corso del tempo è riuscito ad ottenere molte opinioni favorevoli. Un tablet che ha avuto la capacità di appagare sia gli utenti, sia gli esperti, grazie all'esatta combinazione fra portabilità e utilizzabilità.

Provvisto di un nuovo accurato disegno, che attira l'attenzione del nuovo Samsung Note 8.0, il moderno Samsung Galaxy 3 7.0 propone un monitor da 7 pollici, con soluzione WSVGA (1024 x 600 pixel).

Samsung ha lavorato sul processore, un dual core da 1,2 Ghz, che riuscirà a perfezionare l'abilità d'utilizzo in particolare nel settore multimediale. La memoria RAM rimarrà costantemente di 1 GB. Per quanto concerne l'ampiezza per memorizzare i dati, video e foto, il Galaxy Tab 3 7.0 proporrà in base ai modelli 8 o 16 GB aumentabili attraverso memorie MicroSD.

Perfezionato il settore multimediale con una fotocamera anteriore da 1.3 MP e una posteriore da 3 MP, utilizzata in prevalenza per le video chat. Non verranno a mancare tutti quei dispositivi di controllo e sostegni, che attualmente siamo abituati a reperire nei dispositivi android recenti. La versione dell'impianto operazionale di Google installata in progressione, sarà Android Jelly Bean adattata come sempre dalla connessione proprietaria TouchWiz.

Il Samsung Galaxy Tab 3 7.0 verrà distribuito principalmente in due versioni: la prima con sostegno alle sole reti WiFi, con accessibilità a partire dal mese di maggio, la seconda con sostegno alle reti 3G (no LTE) distribuito a partire dal mese di giugno.

I costi non si conoscono ancora, ma considerati i contenuti tecnologici non della migliore qualità, è logico ipotizzare che il nuovo tablet pc dell'azienda coreana sarà distribuito ad un prezzo molto concorrenziale.