Ci sarà ancora da attendere per l'uscita del Samsung Galaxy Note 3 ma sembra che ne varrà davvero la pena. Il nuovo tablet Android dell'azienda sud coreana sarà presentato durante l'IFA 2013 a Berlino che si terrà a settembre.

Secondo i rumors il Samsung Galaxy Note 3 potrebbe già disporre della nuova versione Android 4.3 Jelly Bean e rispetto al predecessore Note 2, sarà dotato di una S Pen molto migliorata.

Una delle maggiori novità annunciate sempre con riferimento alle indiscrezioni, riguarda la fotocamera che sembra possa essere ancora migliore di quella in dotazione al Samsung Galaxy S4. Infatti si parla di uno zoom ottico e di un relativo stabilizzatore, più probabile che sia presente però la seconda caratteristica, se corrispondesse al vero anche la presenza di uno zoom, il risultato sarebbe eccezionale ma andrebbe a discapito dello spessore del Samsung Galaxy Note 3.

In ogni caso pare certo che la fotocamera principale sarà di 13 megapixel e dunque assicurerà una qualità molto elevata delle immagini per quanto riguarda definizione, dettagli, nitidezza e realisticità dei colori.

Vediamo le altre caratteristiche del Samsung Galaxy Note 3 che risultano dagli ultimi rumors. Il display dovrebbe essere un Oled da 5,99 pollici e interfaccia proprietaria Samsung Touch Wiz Nature UX.

Il processore di cui sarà dotato questo nuovo tablet Android, corrisponderà molto probabilmente a un quad-core Qualcomm Snapdragon con una Ram di 2 GB, questo vale per la versione europea. Infatti la versione oltreoceano dovrebbe poter contare su un octa-core Exynos 5 con 3 GB di Ram, tutto sommato si ripresenta la stessa doppia versione del Samsung Galaxy S4.

Per quanto concerne la connettività, non poteva mancare il supporto alle reti LTE, e si pensa che per il mercato orientale possa supportare anche una linea più veloce della normale 4G, la cosiddetta LTE Advanced.

Troppo presto per ipotizzare il costo a cui potrebbe essere immesso sul mercato il Samsung Galaxy Note 3, orientativamente tenendo presente anche le caratteristiche che porterà in dotazione, il prezzo di listino difficilmente sarà inferiore ai 700 euro.