Il servizio più popolare di condivisione, cioè Youtube, compie otto anni ed è conosciuto a livello planetario. Il lancio, precisamente, è avvenuto nel lontano 23 aprile 2005 alle ore 20,27, momento in cui il web ha iniziato la sua metamorfosi. Dal momento della prima pubblicazione di un video, ovvero la gita allo zoo di San Diego del suo fondatore Jawed Karim, la rete non sarebbe più stata la stessa.

Il primo video, clip di circa 20 secondi, si intitolava "Me at the zoo" e mostrava il fondatore Karim mentre effettuava una visita allo zoo di San Diego. Le immagini, girate di fronte ad alcuni elefanti, furono girate da Yakov Lapitsky.

In effetti l'idea ha retto e piuttosto bene, generando numeri mai visti sul web. Cosa è cambiato in questi 8 anni e come è cambiato Youtube? Per prima cosa possiamo dire che quel primo video è stato visto, in questi otto anni anni, da ben 10 milioni di persone. Altri numeri di YouTube? Sono infinite le testimonianze del grande successo ottenuto, vediamo qualche cifra.

Ogni minuto su YouTube vengono caricati 72 ore di nuovi video, mentre ogni mese i video visualizzati sono oltre 4 miliardi. Praticamente, si può dire che un sesto della popolazione mondiale ha, almeno una volta, fatto una visita su YouTube. Alcuni dati del 2011 parlano di 1000 miliardi di visualizzazione, che sono paragonabili a 140 visualizzazioni per ogni essere umano sul nostro pianeta.

Quali sono stati i video più visualizzati della storia di YouTube? Il video "Charlie bit my finger" ha raggiunto 500 milioni di visualizzazione, 496 milioni le ha raggiunte il tormentone "Ai se eu te pego" di Michel Telò. Oggi in molti hanno già scritto e scriveranno un "Happy Birthday, YouTune" sulla rete.