Twitter lancia "Twitter Music", il nuovo servizio che consente di reperire i trend e gli artisti emergenti direttamente dalla piattaforma di microblogging: a darne l'annuncio gli stessi admin del social network tramite un post pubblicato sulla proprio blog ufficiale.

Disponibile sia per il web (su music.twitter.com) che come app per il sistema operativo iOS, Twitter #music sarà presto disponibile anche per Android; rimane per il momento limitata la distribuzione geografica, con Usa, Gran Bretagna, Irlanda, Australia, Nuova Zelanda e Canada attualmente possibilitate ad accedervi.

A svelare le caratteristiche della nuova funzionalità direttamente dal blog di Twitter il fondatore di "We Are Hunted", Stephen Philips, stando al quale Twitter #music si serve delle normali funzioni di Twitter per individuare sulla piattaforma i brani più popolari: le canzoni, individuate con l'utilizzo di iTunes, Spotify o Rdio, possono poi essere ritwittate dall'utente direttamente dall'app e segnalate dunque ai propri followers.

Philips ha poi aggiunto che i tecnici del social network lavoreranno per inserire al più presto altri provider di musica; degna di nota infine la sezione #NowPlaying, accedendo alla quale è possibile navigare per scorrere e ascoltare le canzoni che sono state "twittate" dagli artisti e dalle persone che si segue su Twitter.

In attesa che il servizio possa essere disponibile anche in Italia, prosegue dunque inesauribile l'ascesa del social network dei cinguettii, recentemente individuato dalla SEC - la Securities and Exchange Commission (il corrispettivo della Consob italiana) - quale strumento attendibile per diramare informazioni riguardo l'andamento delle numerose società quotate alla borsa neyorkese di Wall Street.