Un nuovo modello va ad aggiungersi alla già nutrita gamma Samsung. Si tratta del nuovo Galaxy Tab 3, il mini tablet dell'azienda sudcoreana attraverso il quale si punta a rafforzare la leadership faticosamente conquistata ai danni dell'eterna rivale Apple.

Il nuovo tablet presenta uno schermo da 7 pollici, processore dual core da 1.2 GHz, display 1024x600, fotocamera da 3 megapixel e 8 o 16 GB di capienza interna. Il sistema operativo è Android 4.1 Jelly Bean e, secondo alcune indiscrezioni circolate sul web, dovrebbe essere disponibile in due modelli, uno con la sola connessione wi-fi e uno con connessione wi-fi e 3G, grazie alla quale potrebbe essere utilizzato anche come smartphone.

Il nuovo Galaxy Tab 3 sarà alimentato da una batteria da 4000mAh e dotato di uno slot per l'inserimento di card di memoria. Le dimensioni dovrebbero essere di 111,1 x 188 x 9,9 mm ed il peso dovrebbe aggirarsi intorno ai 302g per il modello wi-fi e 306g per quello 3G.

Non sono stati rivelati i prezzi, ma dalla casa assicurano che il nuovo device si collocherà in una fascia di prezzo medio/bassa, in linea con le leggi del mercato che tende a rendere ad annullare il digital device senza però rinunciare agli ultimi ritrovati in fatto di tecnologia. Il lancio dei nuovi modelli avverrà in due momenti differenti, probabilmente per sfruttare al massimo "l'effetto novità"; se per il primo modello, quello con la sola connessione wi-fi, infatti, la data di lancio è fissata per maggio, per il secondo, quello che a rigor di logica dovrebbe suscitare maggiore attenzione, bisognerà aspettare giugno. In ogni caso gli appassionati non dovranno aspettare molto prima di provare il nuovo device made in Samsung.