Il lancio del nuovo tablet di casa Apple pare ormai vicino, sembrerebbe infatti che l'azienda della "mela morsicata" si sia messa all'opera, già dopo la presentazione del predecessore iPad 4, per poter produrre entro l'autunno di quest'anno il più moderno iPad 5.

Nonostante negli ultimi mesi si vociferasse fortemente dell'arrivo sul mercato della nuova gemma dell'azienda statunitense in primavera 2013, molte voci verranno smentite. L'uscita sarebbe prevista il 5 settembre 2013, anche se alcuni celebri produttori di accessori per dispositivi Apple, parlano di un lancio in concomitanza a quello del primo iPhone sei anni fa, ovvero il 29 giugno, ma questa data sembra meno probabile.

Negli USA, alcune catene di vendita hanno abbassato i prezzi dell'iPad 3 e dell'iPad mini, questo sembra un trasparente indizio di lasciare il posto ad una nuova idea. Ma vediamo alcune specifiche del futuro tablet dell'azienda americana.

Il nuovo iPad 5 sarà provvisto di tecnologia touch G/F2 che, come accade nell'iPad mini, permetterà una notevole diminuzione delle dimensioni e minori consumi. Di conseguenza anche la batteria da 8500-9000 mAh, con lo spessore di 8 mm circa, sarà più piccola; circa il 20% in meno dell'iPad 4. Inoltre il numero di celle sarà diminuito passando da tre a due, in questo modo i tempi di ricarica saranno più svelti.

Il chip montato sarà un A7X con processo produttivo a 28 nanometri fornito da Samsung. Lo schermo, che avrà probabilmente una diagonale di 9,7 pollici, sarà nettamente più performante del Retina Display dell'iPad 4. Questo grazie ad una fila di led posti dietro al pannello che, retroilluminandolo, combineranno immagini superiori e più definite, inoltre permetteranno alla struttura di avere un peso più contenuto. Non ci resta che attendere fine estate per vedere di cosa sarà capace il nuovo gioiello di casa Apple.